I paesi a nord di Porto: Guimarães, Braga e Barcelos

Qualche giorno fa, in un gruppo di viaggiatori, un ragazzo che a breve doveva visitare il nord del Portogallo chiedeva consigli su cosa scegliere nei dintorni di Porto, se Guimarães o Braga.
Di fronte a questa domanda sono rimasta un po’ di tempo a riflettere, perché io che ho avuto la fortuna di vederle entrambe quest’estate, di getto non avrei saputo per quale delle due optare, e non avrei mai voluto che votando per una immancabilmente il ragazzo in questione si precludesse la possibilità di visitare l’altra.
Quindi la mia risposta è stata che entrambe queste cittadine sono assolutamente imperdibili e che, non essendo troppo lontane l’una dall’altra, possono essere abbinate insieme in un solo giorno, come abbiamo fatto noi senza neanche andare troppo di fretta, scoprendo i caratteristici paesi a nord di Porto.
E che alla fine della giornata, volendo, ci poteva aggiungere anche una bella visita a Barcelos

Il primo dei paesi a nord di Porto che decidiamo di esplorare è Guimarães, dove siamo arrivati la mattina di buon ora, quando tutto era ancora avvolto dalla nebbia. Questa atmosfera contribuiva a creare un senso di immobilità e di magia e a riportare indietro nel tempo questo borgo perfettamente conservato.
L’importanza della città viene ufficialmente riconosciuta nel 2001, quando l’Unesco ha dichiarato il suo centro storico Patrimonio dell’Umanità.
Per evitare possibili code, siamo partiti subito con la visita del suo monumento più importante, il Palazzo dei Duchi di Bragança, riservandoci di esplorare il centro in un secondo momento.
Il Palazzo si trova appena fuori dal centro storico e domina il paese dall’alto di una collina; potete lasciare la macchina nel comodo parcheggio custodito nei pressi del tribunale, qui al Nord le tariffe sono un po’ più alte ma non raggiungono comunque le cifre a cui siamo abituati in Italia!

I paesi a nord di Porto: cosa vedere a Guimarães, Braga e Barcelos

L’atmosfera che si respira già mettendo piede nell’ampio piazzale che introduce al palazzo è altamente suggestiva, merito anche della giornata un po’ fosca e del silenzio che regnava tra i pochi turisti già svegli. Guardandosi intorno ci si può quasi dimenticare di trovarsi in Portogallo, ma verrebbe da pensare di essere stati sbalzati in Scozia o in Irlanda, per il grigio del cielo ed il verde dei prati.

L’ingresso al palazzo costa appena cinque Euro e se siete studenti universitari il prezzo si dimezza addirittura (anche se non lo siete più ma avete ancora il tesserino vi consiglio di provare lo stesso, qui nei paesi a nord di Porto i controlli sono davvero inesistenti!).

I paesi a nord di Porto: cosa vedere a Guimarães, Braga e Barcelos

I paesi a nord di Porto: cosa vedere a Guimarães, Braga e Barcelos

Le sale del palazzo sono in penombra, arredate con arazzi fiamminghi, tappeti persiani e mobili di antiquariato. E’ possibile fotografare tranquillamente senza flash.

I paesi a nord di Porto: cosa vedere a Guimarães, Braga e Barcelos

I paesi a nord di Porto: cosa vedere a Guimarães, Braga e Barcelos

I paesi a nord di Porto: cosa vedere a Guimarães, Braga e Barcelos

I paesi a nord di Porto: cosa vedere a Guimarães, Braga e Barcelos

I paesi a nord di Porto: cosa vedere a Guimarães, Braga e Barcelos

I paesi a nord di Porto: cosa vedere a Guimarães, Braga e Barcelos

Terminata la visita del palazzo, non uscite dal piazzale, ma svoltate a destra lungo il giardino, dove troverete il Castello de São Miguel do Castelo, con le sue sette torri merlate, e una piccola chiesa romanica che lo precede.

I paesi a nord di Porto: cosa vedere a Guimarães, Braga e Barcelos

I paesi a nord di Porto: cosa vedere a Guimarães, Braga e Barcelos

I paesi a nord di Porto: cosa vedere a Guimarães, Braga e Barcelos

Adesso che avete visto tutta la parte alta del paese, potete scendere verso il centro storico vero e proprio, che sono sicura vi saprà conquistare con la sua impronta medievale, fatta di stradine strette, ampie piazze e palazzi colorati con i tipici balconi in ferro battuto.

I paesi a nord di Porto: cosa vedere a Guimarães, Braga e Barcelos

I paesi a nord di Porto: cosa vedere a Guimarães, Braga e Barcelos

I paesi a nord di Porto: cosa vedere a Guimarães, Braga e Barcelos

I paesi a nord di Porto: cosa vedere a Guimarães, Braga e Barcelos

I paesi a nord di Porto: cosa vedere a Guimarães, Braga e Barcelos

Il monumento più imponente che troverete nel vostro giro esplorativo per le vie del paese è l’Igreja de Nossa Senhora da Oliveira, all’esterno della quale si erge un’edicola gotica contenente un crocifisso.

I paesi a nord di Porto: cosa vedere a Guimarães, Braga e Barcelos

I paesi a nord di Porto: cosa vedere a Guimarães, Braga e Barcelos

I paesi a nord di Porto: cosa vedere a Guimarães, Braga e Barcelos

I paesi a nord di Porto: cosa vedere a Guimarães, Braga e Barcelos

Il secondo dei paesi a nord di Porto che esploriamo è Braga, che dista appena una mezz’ora di macchina da Guimarães; le sue immediate vicinanze sono disseminate di quattro importanti centri religiosi, che possono essere visitati anche solamente per la loro bellezza architettonica.
Il più rinomato è sicuramente il Santuario di Bom Jesus do Monte, che molti di voi avranno probabilmente presente per la scalinata barocca che accompagna il visitatore fino all’entrata della chiesa vera e propria.
In realtà noi abbiamo lasciato la macchina nel parcheggio segnalato per la visita, quindi siamo arrivati direttamente alla chiesa grazie ad una bella passeggiata rilassante attraverso parchi e giardini.

I paesi a nord di Porto: cosa vedere a Guimarães, Braga e Barcelos

I paesi a nord di Porto: cosa vedere a Guimarães, Braga e Barcelos

I paesi a nord di Porto: cosa vedere a Guimarães, Braga e Barcelos

Arrivati in cima ci siamo accorti che una parte della facciata esterna della chiesa era purtroppo in ristrutturazione, e questo avrebbe influito non poco sulla qualità delle nostre foto…anche se a dire il vero un po’ ci siamo abituati perché ci è già capitato di trovare monumenti coperti da teloni ed impalcature!

I paesi a nord di Porto: cosa vedere a Guimarães, Braga e Barcelos

Prima di dedicarci alla scalinata ci siamo diretti all’interno del santuario, che ci ha accolti con il suo silenzio carico di spiritualità.

I paesi a nord di Porto: cosa vedere a Guimarães, Braga e Barcelos

I paesi a nord di Porto: cosa vedere a Guimarães, Braga e Barcelos

I paesi a nord di Porto: cosa vedere a Guimarães, Braga e Barcelos

La scalinata è particolare perché è formata da più ordini architettonici persi, risalenti a vari momenti del XVIII secolo. La salita è piuttosto lunga, ma non particolarmente faticosa se farete qualche pausa per ammirare le sue statue, le sue fontane particolari o le sue cappelle laterali raffiguranti scene della Via Crucis.

I paesi a nord di Porto: cosa vedere a Guimarães, Braga e Barcelos

I paesi a nord di Porto: cosa vedere a Guimarães, Braga e Barcelos

I paesi a nord di Porto: cosa vedere a Guimarães, Braga e Barcelos

I paesi a nord di Porto: cosa vedere a Guimarães, Braga e Barcelos

I paesi a nord di Porto: cosa vedere a Guimarães, Braga e Barcelos

Dopo essere ritornati al parcheggio, abbiamo dedicato un passaggio veloce ad altri due monasteri nelle vicinanze, il Santuario Nossa Senhora do Sameiro e il Mosteiro de São Martinho de Tibães, facilmente raggiungibili in macchina e che vi consiglio di visitare ma solo se avete sufficiente tempo a disposizione, se avete i minuti contati vi conviene dedicarvi unicamente al Bom Jesus do Monte.

I paesi a nord di Porto: cosa vedere a Guimarães, Braga e Barcelos

Santuario Nossa Senhora do Sameiro

I paesi a nord di Porto: cosa vedere a Guimarães, Braga e Barcelos

I paesi a nord di Porto: cosa vedere a Guimarães, Braga e Barcelos

Mosteiro de São Martinho de Tibães

Terminato il tour dei monasteri, non poteva mancare un giro per il centro storico di Braga, che con i suoi palazzi in stile barocco e gli stretti vicoli lastricati è il terzo paese del Portogallo per dimensioni.

I paesi a nord di Porto: cosa vedere a Guimarães, Braga e Barcelos

I paesi a nord di Porto: cosa vedere a Guimarães, Braga e Barcelos

I paesi a nord di Porto: cosa vedere a Guimarães, Braga e Barcelos

I paesi a nord di Porto: cosa vedere a Guimarães, Braga e Barcelos

I paesi a nord di Porto: cosa vedere a Guimarães, Braga e Barcelos

Il pezzo forte di Braga è però la Cattedrale, la più antica del Portogallo. La sua facciata si erge imponente al termine di una piazzetta lunga e stretta, affiancata su entrambi i lati da bar e negozi di souvenir.

I paesi a nord di Porto: cosa vedere a Guimarães, Braga e Barcelos

Al suo interno è vietatissimo fare foto, soprattutto il suo splendido coro dorato è super controllato, al contrario di molti altri luoghi qui in Portogallo…ecco a voi giusto una foto fatta di nascosto per rendere l’idea, anche se non è nitidissima ve la pubblico lo stesso!

I paesi a nord di Porto: cosa vedere a Guimarães, Braga e Barcelos

L’itinerario di questa giornata era stato volutamente pianificato di giovedì, perché è in questo giorno della settimana che a Barcelos, il terzo dei paesi a nord di Porto in previsione e l’ultima tappa del pomeriggio, si tiene la fiera più grande del Portogallo, aperta dalle 7 alle 18: qui tra le bancarelle troverete esposto un po’ di tutto, dalle cianfrusaglie a veri e propri prodotti locali. Per chi è di Bologna ricorda in tutto e per tutto il mercato della Piazzola che si svolge da noi durante i fine settimana!

I paesi a nord di Porto: cosa vedere a Guimarães, Braga e Barcelos

I paesi a nord di Porto: cosa vedere a Guimarães, Braga e Barcelos

I paesi a nord di Porto: cosa vedere a Guimarães, Braga e Barcelos

Fiera a parte, Barcelos è comunque un borgo carino da visitare, anche perché è qui che è nato il simbolo del Portogallo, il galletto, che troverete riprodotto nei negozi e per le strade. Vi consiglio di salire anche sulla torre, qui ce ne sono di davvero caratteristici!

I paesi a nord di Porto: cosa vedere a Guimarães, Braga e Barcelos

I paesi a nord di Porto: cosa vedere a Guimarães, Braga e Barcelos

I paesi a nord di Porto: cosa vedere a Guimarães, Braga e Barcelos

I paesi a nord di Porto: cosa vedere a Guimarães, Braga e Barcelos

I paesi a nord di Porto: cosa vedere a Guimarães, Braga e Barcelos

I paesi a nord di Porto: cosa vedere a Guimarães, Braga e Barcelos

Consigli utili e informazioni pratiche:

Per esplorare bene tutta il nord del Portogallo, abbiamo soggiornato quattro notti a Porto, dedicando due giornate a questa città (ideali per vederla completamente), una ai suoi dintorni a nord e l’ultima ai suoi dintorni ad est.

Se avete poco tempo a disposizione vi consiglio di eliminare i dintorni ad est, sono quelli che mi sono piaciuti di meno. I paesi a nord di Porto sono invece a mio avviso assolutamente imperdibili!  

16 commenti

  • Girovagandoconstefania

    maggio 10, 05 2017 02:53:17

    Guardando le foto sembrano entrambe imperdibili 🙂 Il castello assomiglia davvero ad uno scozzese e invece siamo ben lontani!

    • Chiara

      maggio 16, 05 2017 11:37:36

      In effetti Stefania sarebbe dura sceglierne una soltanto! 🙂

  • inworldshoes

    maggio 10, 05 2017 04:47:26

    Non lo immaginavo proprio così il nord, non so perché ma ha un’aria quasi nostalgica! Molto lontana dall’allegria e vivacità che si respira al sud.. Almeno questo è quello che trapela dalle foto! Bello! Mi piace moto!

    • Chiara

      maggio 16, 05 2017 11:43:17

      E’ vero Lucrezia, complice anche la giornata nuvolosa l’atmosfera era veramente un po’ malinconica!

  • camilla

    maggio 10, 05 2017 09:04:50

    Non conoscevo nessuno dei paesi che hai citato.
    Sono molto particolari ed è stato interessante scoprirli 🙂

    • Chiara

      maggio 16, 05 2017 11:44:38

      Sono contenta di averteli fatti scoprire Cami! 🙂

  • Claudia B. Voce del Verbo Partire

    maggio 10, 05 2017 09:24:23

    Mi piace la tua filosofia (che è anche la mia): “non togliere una tappa…aggiungine, anzi, una extra!”. Ecco perché ci siamo subito trovate in sintonia 😉
    Devo comunque dire che hai ragione. Itinerario ricco ma, assolutamente ben equilibrato. E mi piace il modo approfondito con cui l’avete affrontato. Ad essere onesta mi hanno rapita totalmente questi borghi, i palazzi, i monasteri. Sono scelte che avrei fatto anche io. Tu e Stefania sarete le mie muse, appena riuscirò a fare il fly and drive in Portogallo che ho in mente da anni 🙂
    A presto,
    Claudia B.

    • Chiara

      maggio 16, 05 2017 11:46:19

      E io spero che riuscirai presto a volare in Portogallo perché secondo me è stato uno dei viaggi più belli degli ultimi anni! 🙂

  • mariacarla

    maggio 10, 05 2017 10:46:44

    Posti veramente belli . Li conoscevo per sentito dire, soprattutto Braga, ma non mi ero mai informata su questi posti. Bellissimi i palazzi e le piazze . Forse meno solari del Portogallo del sud ma molto più veri. Chissà prima o poi …

    • Chiara

      maggio 16, 05 2017 11:55:42

      Ti auguro di andarci molto presto Mariacarla! 🙂

  • vagabondele

    maggio 10, 05 2017 11:01:32

    La mia toccata e fuga in Portogallo non è stata una meraviglia e Massimo da tempo mi chiede di farci un giro, magari in moto!
    Ti userò (nel senso buono eh?!) come mentore per metter giù un itinerario che mi faccia ricredere su questo Paese!
    Baci

    • Chiara

      maggio 16, 05 2017 11:56:26

      Secondo me il Portogallo è davvero un paese bellissimo, se decidi di tornarci farò di tutto per farti ricredere! 🙂

  • Giulia – CognaTHE

    maggio 11, 05 2017 12:05:05

    Wow il santuario di braga davvero particolare!!! Molto bello

    • Chiara

      maggio 16, 05 2017 11:56:38

      Bellissimo davvero Giulia!

  • Lucia Lesley

    maggio 12, 05 2017 10:17:50

    In effetti sembra molto fattibile vedere tutte queste cose in una giornata! Hai fatto bene a consigliare di non scegliere, ma anzi aggiungere! Cmq Chiara, una cosa è certa, se dovessi mai partire per un tour di castelli o palazzi, il tuo blog sarebbe un punto di riferimento! Riesci a trasmettere la maestosità e l’aria che si respira, con molta naturalezza!

    • Chiara

      maggio 16, 05 2017 11:57:09

      Grazie mille Lucia per le tue parole e questo bel commento! 🙂

Lascia un Commento