Un weekend low cost nella capitale slovacca: dove mangiare e dormire a Bratislava

Nell’ultimo post che avevo scritto su Bratislava, in cui vi parlavo delle principali attrazioni e monumenti da visitare, vi avevo lasciato con la promessa di suggerirvi qualche ristorante o albergo che ho testato personalmente durante il mio soggiorno in questa città: ecco quindi i miei consigli su dove mangiare e dormire a Bratislava.

Dove mangiare a Bratislava: mangiare fuori a Bratislava non è assolutamente un problema, ve lo posso assicurare! In entrambi i lati delle vie del centro potrete trovare ristoranti e locali, che per ora di cena vengono letteralmente presi d’assalto da una marea di turisti e non, quindi non avrete che l’imbarazzo della scelta.

Un weekend low cost nella capitale slovacca: dove mangiare e dormire a Bratislava

Tipici ravioli con formaggio di capra e bacon

I prezzi qui si alzano leggermente rispetto a quelli molto bassi che avevamo riscontrato nel resto della Slovacchia, se volete spendere un po’ meno dovrete spostarvi nelle vie appena fuori dal centro. Il mio consiglio se volete risparmiare un po’ ed immergervi nella quotidianità della gente del posto è quello di recarvi allo Slovak Pub, che abbiamo testato personalmente e che ci ha lasciati alquanto soddisfatti. E, nota da non sottovalutare, se siete in possesso della Bratislava City Card avrete il 15% di sconto sul prezzo totale: non male davvero!

Un weekend low cost nella capitale slovacca: dove mangiare e dormire a Bratislava

Slovak Pub, dettagli

Un weekend low cost nella capitale slovacca: dove mangiare e dormire a Bratislava

Slovak Pub, costumi tipici

Il giro delle pasticcerie: dal punto di vista culinario, Bratislava è un vero paradiso per i golosi. Sulla sua piazza principale si affacciano alcune tra le pasticcerie più antiche e rinomate di tutta la città, che meritano una visita anche solo per le bellissime sale interne davvero lussuose.

Le più famose sono 3 e nel mio ultimo giorno in giro per la città le ho testate tutte per voi, che enorme fatica ho fatto!

La prima pasticceria ad essere provata è stata lo Zeppelin Café & Souvenirs nel quale, come dice il nome, potrete trovare anche numerosi prodotti locali da regalare o da portare a casa dalle vacanze. A farci conoscere questo bar è stata la gentilissima Betty dell’Ufficio del Turismo di Bratislava, che ci anche offerto qualche deliziosa specialità locale! Se siete possessori della Bratislava City Card avrete qui uno sconto del 10% su tutto quello che consumate o acquistate.

Un weekend low cost nella capitale slovacca: dove mangiare e dormire a Bratislava

Un weekend low cost nella capitale slovacca: dove mangiare e dormire a Bratislava

Un weekend low cost nella capitale slovacca: dove mangiare e dormire a Bratislava

Proprio attaccata allo Zeppelin sullo stesso lato della piazza si trova lo Schokocafé Maximilian, specializzato soprattutto in tutto ciò che concerne il cioccolato ma che si difende bene anche su tutti gli altri articoli! E’ questa senza alcun’ombra di dubbio la pasticceria più conosciuta di tutta la città.

Un weekend low cost nella capitale slovacca: dove mangiare e dormire a Bratislava

Un weekend low cost nella capitale slovacca: dove mangiare e dormire a Bratislava

Un weekend low cost nella capitale slovacca: dove mangiare e dormire a Bratislava

Il Café Mayer ha invece il primato di pasticceria più antica della città, e ce l’ha indicata la guida dell’Ufficio del Turismo con cui abbiamo fatto la visita in inglese. Si trova proprio all’angolo tra la piazza principale e la statua di Schöner Náci, e dovete assolutamente fare un giro anche nelle sue sale interne finemente decorate. Qui i prezzi delle torte sono più alti rispetto ai due precedenti, ma per una volta uno strappo alla linea e al portafogli bisogna proprio farlo!

Un weekend low cost nella capitale slovacca: dove mangiare e dormire a Bratislava

Un weekend low cost nella capitale slovacca: dove mangiare e dormire a Bratislava

Un weekend low cost nella capitale slovacca: dove mangiare e dormire a Bratislava

Dove dormire a Bratislava: per le 3 notti che abbiamo pernottato a Bratislava mi sono voluta togliere un piccolo sfizio, ovvero soggiornare su un “botel”, una grande barca ormeggiata che funge da hotel. Ne avevo già sentito parlare da chi era stato ad Amsterdam e ho voluto approfittare di questa occasione appena l’ho trovata su Booking: i prezzi qui a Bratislava sono più contenuti, e l’alloggio costava poco di più di una camera classica (noi abbiamo speso 146 Euro in 2).

La scelta è ricaduta sul Botel Gracia, ormeggiato proprio di fronte al centro, in appena 10 minuti a piedi si raggiungevano con comodo la piazza principale e vari locali della città.

Le camere sono alquanto essenziali ma tutto sommato abbastanza spaziose (anche se niente a che vedere con quelle extra lusso che abbiamo trovato nelle zone meno turistiche della Slovacchia!), e anche il bagno è abbastanza vivibile.

Un weekend low cost nella capitale slovacca: dove mangiare e dormire a Bratislava

Un weekend low cost nella capitale slovacca: dove mangiare e dormire a Bratislava

La colazione è compresa nel prezzo mentre se volete cenare qui c’è un ristorante ai piani superiori, che però non abbiamo provato perché dal listino prezzi esposto fuori ci sembrava molto caro.

Un weekend low cost nella capitale slovacca: dove mangiare e dormire a Bratislava

Sala della colazione

Un weekend low cost nella capitale slovacca: dove mangiare e dormire a Bratislava

Il parcheggio convenzionato è a parte e costerebbe 5 Euro al giorno, ma se capitate qui nel weekend vi conviene cercare come abbiamo fatto noi un parcheggio a pagamento lungo le strade: a Bratislava infatti si paga solo fino alle 16 del venerdì e si ricomincia alle 8 del lunedì mattina, quindi tutto il fine settimana è completamente gratuito!

L’esperienza in barca mi è comunque piaciuta perché dalle finestre si gode di un panorama molto pittoresco sul Danubio, unico piccolo inconveniente: la luce! Ovviamente non ci sono tapparelle ma solo leggere tendine, e alle 5,30 di mattina la cabina veniva inondata dal primo sole!

Nonostante questo dettaglio, l’esperienza su un botel rimane comunque unica nel suo genere e quindi fortemente consigliata!

Un weekend low cost nella capitale slovacca: dove mangiare e dormire a Bratislava

Panorama dalla nostra cabina

Un weekend low cost nella capitale slovacca: dove mangiare e dormire a Bratislava

Lascia un Commento