Itinerario on the road di 5 giorni in Slovenia: cosa vedere e consigli sulle mete da non perdere

La Slovenia è davvero la meta perfetta per chi vuole concedersi una piccola evasione all’estero ma non ha troppi giorni a disposizione. Comoda, accogliente con i turisti e ancora non troppo dispendiosa, questa nazione si presta ad essere visitata interamente in 4 o 5 giorni, tenendo conto che le attrazioni principali sono perlopiù vicine al confine italiano.

Noi abbiamo scelto come nostra base il Bed & Breakfast Valjavec a Ilovka, un piccolo paese a mezz’ora di distanza da Lubiana, ideale per i nostri spostamenti e dai prezzi decisamente competitivi; dal momento che il nostro soggiorno non sarebbe stato troppo lungo, abbiamo optato per non cambiare alloggio prenotando qui tutte e 4 le notti della nostra permanenza.

Un’accortezza importante prima di varcare il confine sloveno (e che vi eviterà multe salate!) è l’acquisto della Vignette, ovvero l’adesivo da attaccare sul parabrezza e che vi consentirà di percorrere tranquillamente tutti i tratti autostradali. La Vignette si può comprare nell’ultimo autogrill prima del confine o in una qualsiasi tabaccheria della zona, ed ha un costo di 15 Euro per una settimana (o 30 Euro al mese se vi trattenete per un periodo prolungato).

Un itinerario in Slovenia non è difficile da organizzare, ma se volete qualche suggerimento ecco passo per passo come ci siamo mossi noi.

Giorno 1: partenza dall’Italia e visita a due delle attrazioni più famose dell’intera Slovenia, il suggestivo Castello di Predjama incastonato in una parete di roccia, e le immense Grotte di Postumia, rese ancora più speciali dal Presepe Vivente che nel periodo natalizio anima i suoi ambienti.

La Slovenia in 5 giorni: cosa vedere e consigli sulle mete da non perdere

Castello di Predjama

La Slovenia in 5 giorni: cosa vedere e consigli sulle mete da non perdere

Presepe Vivente nelle Grotte di Postumia

Giorno 2: giornata interamente dedicata alla capitale della Slovenia, Lubiana, che per le sue dimensioni raccolte si riesce a visitare in maniera approfondita in poco tempo. Se dopo l’esplorazione del centro storico vi rimangono un paio d’ore libere, vi suggerisco di prendere la macchina in direzione del Btc City Center, il grande centro commerciale dove ogni anno, sempre nel periodo natalizio, viene allestita una mostra di sculture di ghiaccio.

La Slovenia in 5 giorni: cosa vedere e consigli sulle mete da non perdere

Lubiana, centro

La Slovenia in 5 giorni: cosa vedere e consigli sulle mete da non perdere

Sculture di ghiaccio al Btc City Center

Giorno 3: in questa giornata ci siamo spostati nella parte nord occidentale della Slovenia, per immergerci nella natura incontaminata dei laghi di Bled e Bohinj. A Bled non ci siamo fatti mancare una visita al suo Castello, che dall’alto domina l’intero lago. Sulla strada del ritorno ci siamo poi fermati a Radovljica per una visita alla Locanda e Museo Lectar, nella quale vengono prodotti i celebri cuori di cioccolato tipici della cultura slovena.

La Slovenia in 5 giorni: cosa vedere e consigli sulle mete da non perdere

Lago di Bled

La Slovenia in 5 giorni: cosa vedere e consigli sulle mete da non perdere

Lago di Bohinj

La Slovenia in 5 giorni: cosa vedere e consigli sulle mete da non perdere

Museo Lectar a Radovljica

Giorno 4: dopo aver visto le attrazioni più turistiche della Slovenia, abbiamo deciso di spostarci verso la parte nord orientale della nazione per entrare in contatto con alcune realtà meno conosciute. A questo scopo, abbiamo visitato il Castello di Maribor, sede del Museo Regionale, e il Castello di Ptuj, con annessa l’originale esposizione delle Maschere di Carnevale.

La Slovenia in 5 giorni: cosa vedere e consigli sulle mete da non perdere

Castello di Maribor

La Slovenia in 5 giorni: cosa vedere e consigli sulle mete da non perdere

Castello di Ptuj

Giorno 5: il nostro itinerario si conclude con la visita ad un’altra bellezza naturale della Slovenia, le Grotte di San Canziano, un po’ meno famose rispetto a quelle di Postumia ma comunque meritevoli di essere esplorate.

La Slovenia in 5 giorni: cosa vedere e consigli sulle mete da non perdere

Grotte di San Canziano

Consigli su dove mangiare: mentre per i pranzi abbiamo mangiato un po’ al volo, talvolta preparandoci anche dei panini al sacco dal buffet della colazione (questo in realtà non so se si poteva scrivere!), alla sera invece siamo più volte tornati nello stesso ristorante, ad appena 5 minuti in macchina dall’hotel e che si è rivelato indispensabile soprattutto quando nevicava e tutti gli altri locali nei dintorni erano chiusi per le festività: il Ristorante Pizzeria Dezman a Kokrica, vicino alla più conosciuta Kranj. Qui le porzioni sono davvero abbondanti e abbiamo sempre mangiato bene spendendo il giusto!

Costo totale del soggiorno: come vi avevo già anticipato, la Slovenia è una nazione ancora abbordabile e low cost per noi italiani: per un soggiorno di 5 giorni tutto compreso (hotel, cibo, attrazioni, benzina e anche i souvenir) siamo riusciti a rimanere entro i 300 Euro a testa. Non male vero?

26 commenti

  • Futura

    maggio 04, 05 2016 07:09:55

    Lubiana è nei miei desideri autunnali! Spero di riuscire a visitarla. Mi ricorderò di questo tuo post e nel caso ti chiederò qualche info 😛
    Ciao!

    • Chiara

      maggio 04, 05 2016 10:09:50

      Ciao Futura, volentieri, se hai bisogno di qualche informazione io sono qua apposta! 🙂

  • Lia

    novembre 09, 11 2016 11:35:27

    Grazie Chiara per i consigli, sono luoghi che mi piacerebbe molto visitare

    • Chiara

      novembre 11, 11 2016 12:58:05

      Ciao Lia, se decidi di andare e hai bisogno di altri consigli fammi sapere! 🙂

  • Valeria

    novembre 09, 11 2016 02:59:17

    Paese meraviglioso! Con un giorno in più, consiglierei la mia adorata valle dell’Isonzo!

    • Chiara

      novembre 11, 11 2016 01:00:55

      Grazie Valeria, la aggiungiamo alla lista dei consigli!

  • Stefania – A spasso per la Spagna

    novembre 09, 11 2016 03:20:36

    Bellissima la Slovenia! Io sono stata a Lubiana e mi è piaciuta tantissimo!!!

    • Chiara

      novembre 11, 11 2016 01:01:41

      Lubiana è molto carina, ma anche i suoi dintorni meritano di essere scoperti!

  • Agnieszka

    novembre 09, 11 2016 03:53:06

    Il tuo post è una bellissima fonte di ispirazione per organizzare un viaggio un po’ più lungo. Io sono stata un paio di volte in Slovenia, ma sempre passando velocemente. L’unico posto che ho visitato in modo accurato erano le Grotte di Postumia, ma mi piacerebbe vedere anche altri posti suggeriti da te. Il castello di Predjama è molto suggestivo!

    • Chiara

      novembre 11, 11 2016 01:03:31

      E’ vero Agnieszka, il castello di Predjama è molto suggestivo, e vicinissimo alle Grotte di Postumia! E anche gli altri luoghi meritano assolutamente una bella visita!

  • Sara L’Esploratrice

    novembre 09, 11 2016 05:14:32

    Molto interessante e mi tornerà sicuramente utile. E’ un po’ che la punto come meta per un weekend lungo. Grazie!

    • Chiara

      novembre 11, 11 2016 01:04:50

      Se la tua destinazione va in porto fammi sapere! A breve pubblicherò un “progettino” che ti potrebbe essere molto utile! 🙂

  • Agnese – I’ll B right back

    novembre 09, 11 2016 11:47:04

    Se hai dato un’occhiata al mio blog recentemente, saprai che mi sono innamorata della Slovenia, e che Lubiana è una delle mie capitali europee preferite 🙂 Bellissime le Grotte di Postumia, le ho trovate spettacolari, e con il Presepe vivente deve essere ancora più bello! Anche il Lago di Bled è un incanto, ci sono stata due volte e non delude. Se ti capita di tornarci, visita la Gola di Vintgar, è un luogo incantato!
    Insomma, la Slovenia è bella, verde, piena di belle attrazioni, economica: cosa vogliamo di più? 🙂

    • Chiara

      novembre 11, 11 2016 01:06:35

      Ciao Agnese, sì mi ero accorta che anche a te la Slovenia era piaciuta molto! 🙂 Peccato per la Gola di Vintgar, mi è proprio sfuggita!

  • Girovagandoconstefania

    novembre 10, 11 2016 12:18:41

    La meta m’ispira e vedo che è ancora abbastanza economica. In più è facilmente raggiungibile dall’Italia e volendo si può fare tappa in belle città come Trieste, intanto è sulla strada!

    • Chiara

      novembre 11, 11 2016 01:07:42

      E’ vero Stefania, io Trieste l’avevo già vista in precedenza, ma si può comodamente abbinare ad un tour della Slovenia!

  • Carmen

    novembre 11, 11 2016 03:34:23

    Ogni anno in questo periodo sono sempre tentata da tante offerte sulla Slovenia e le terme ma poi per un motivo o per l’altro si rimanda il viaggio o si scelgono altre mete. Mi piace molto l’impostazione del post…chiaro, pulito, diviso a tappe e anche la spesa è un elemento utilissimo. Sarà perché io e mio marito teniamo un quaderno dove raccogliamo tutti i viaggi: dagli itinerari, ai posti dove mangiare e ovviamente segniamo tutte le spese!!!

    • Chiara

      novembre 11, 11 2016 08:48:19

      Chissà allora Carmen che questo non sia l’anno buono? 🙂 Sotto le feste di Natale è davvero un periodo affascinante per visitarla!
      Ps: e poi sto preparando una piccola sorpresa per gli amanti della Slovenia che conto di pubblicare il mese prossimo!

  • silvia zampieri

    novembre 13, 11 2016 09:59:42

    Ho fatto una breve capatina in Slovenia ad aprile, ma devo sicuramente approfondire meglio la conoscenza che è veramente bellissima!

    • Chiara

      novembre 14, 11 2016 12:48:47

      Sì Silvia, almeno 4 o 5 giorni servono per apprezzarla al meglio!

  • Elisa e Dintorni

    novembre 14, 11 2016 10:47:16

    Ciao Chiara, bell’itinerario questo in Slovenia. Io sono stata a Lubiana ad inizio gennaio, 2 giorni, e sono stata solo in città. Era bella l’atmosfera invernale, le luci di sera e la neve.
    Ma mi piacerebbe tornarci per vedere il lago di Bled, il castello di Predjana e le grotte di Postumia almeno.
    Bei consigli anche gli altri luoghi che hai citato ☺

    • Chiara

      novembre 14, 11 2016 05:20:31

      Dai Elisa, allora eravamo là più o meno nello stesso periodo! 🙂 Sì Lubiana merita un giro, però anche i suoi dintorni sono altrettanto belli, spero che riuscirai a visitarli presto!

  • Paola

    novembre 14, 11 2016 12:42:41

    Siamo stati questa estate in Slovenia per la prima volta, di ritorno dalla Croazia. Abbiamo visitato Postumia, il castello di Predjama e le Grotte di San Canziano. Ci è piaciuta così tanto e ci ha talmente colpito per il paesaggio che ci torneremo sicuramente!! Quindi il tuo itinierario mi tornerà sicuramente utile!

    • Chiara

      novembre 14, 11 2016 05:22:51

      Grazie Paola, avevo visto i tuoi articoli sulla Slovenia, ma sono contenta che terrai in considerazione il mio itinerario per viaggi futuri (e a breve arriverà sul blog qualcosa che spero ti sia altrettanto utile)!

  • Camilla Assandri

    novembre 16, 11 2016 12:16:56

    Non sono mai stata in Slovenia, ma molti amici me ne hanno parlato davvero bene!
    Preziosi e molto utili i tuoi consigli. 🙂

    • Chiara

      novembre 16, 11 2016 02:16:42

      Direi che i tuoi amici hanno proprio ragione! Se ti servono altri consigli per organizzare un tuo eventuale viaggio sai dove trovarli! 🙂

Lascia un Commento