Guida per visitare Granada gratis: 10 cose da fare e vedere in due giorni (oltre all’Alhambra)

Granada è una delle città dell’Andalusia che ho preferito in assoluto: ricca di monumenti da scoprire di giorno, vitale ed animata di sera, con locali e ristoranti sempre affollati fino alle ore piccole. Proprio per consentirvi di godervela al meglio, ho deciso di creare e di mettere a vostra disposizione questa mia piccola guida per visitare Granada gratis, in cui vi svelo il trucco che ho utilizzato io (poco conosciuto ma assolutamente legale), per entrare gratuitamente nella maggior parte delle attrazioni che di solito prevedono un biglietto a pagamento.

I luoghi di interesse degni di nota di Granada non sono pochi, ma si possono visitare tranquillamente in 2 giorni belli pieni: il primo giorno abbiamo esplorato il centro storico e i suoi immediati dintorni, mentre il secondo l’abbiamo dedicato interamente ad Alhambra e Generalife (e vi assicuro che di ore da passare qui ne servono parecchie!).

Ma quindi, cosa c’è da vedere in questa città e quali sono i monumenti principali da visitare (oltre all’Alhambra)? Prima di entrare nel vivo della mia guida per visitare Granada gratis, vi illustro 10 cose da fare! 

10 cose da fare e vedere in due giorni a Granada

1) Il centro storico

Una passeggiata libera per il centro storico di Granada, prima di accedere alle attrazioni che richiedono un biglietto, è assolutamente consigliabile per iniziare ad assaporare il clima tipico di questa città: perdetevi senza fretta nel labirinto di vicoli e stradine che sfociano in piazze con statue, fontane o piccole chiesette. Se avete tempo vi consiglio anche un giro serale, per gustarvi una cena tipica a base di tapas e godervi qualche concerto o spettacolo di flamenco allestiti negli spazi all’aperto.

Guida per visitare Granada gratis: 10 cose da fare e vedere in due giorni (oltre all'Alhambra)

Guida per visitare Granada gratis: 10 cose da fare e vedere in due giorni (oltre all'Alhambra)

Guida per visitare Granada gratis: 10 cose da fare e vedere in due giorni (oltre all'Alhambra)

2) Avenida de la Constitucion

Questo largo vialone che dal parcheggio dove abbiamo lasciato la macchina conduce al centro storico ha subito attirato la mia attenzione. Il motivo? Ma per le 10 statue che si incontrano in tutta la sua lunghezza! E io che sono un’appassionata del genere le ho fotografate una per una, talvolta anche sedendomi sulle panchine bollenti per farmi immortalare con questi simpatici personaggi!

Guida per visitare Granada gratis: 10 cose da fare e vedere in due giorni (oltre all'Alhambra)

Guida per visitare Granada gratis: 10 cose da fare e vedere in due giorni (oltre all'Alhambra)

Guida per visitare Granada gratis: 10 cose da fare e vedere in due giorni (oltre all'Alhambra)

3) Cattedrale

La cattedrale è uno degli edifici più imponenti e visitati del centro storico di Granada: di epoca gotico-rinascimentale, venne iniziata nel 1521 per essere poi portata a termine solamente nel XVIII secolo. L’interno è immenso e maestoso, la visita è libera ed il biglietto di ingresso è di 5 Euro.

Guida per visitare Granada gratis: 10 cose da fare e vedere in due giorni (oltre all'Alhambra)

Guida per visitare Granada gratis: 10 cose da fare e vedere in due giorni (oltre all'Alhambra)

Guida per visitare Granada gratis: 10 cose da fare e vedere in due giorni (oltre all'Alhambra)

4) Cappella Reale

Proprio adiacente alla cattedrale troviamo la Cappella Reale, ovvero l’edificio cristiano più importante di Granada: qui, infatti, sono custoditi i resti mortali dei Re Cattolici Ferdinando d’Aragona ed Isabella di Castiglia. Il costo del biglietto è di 4 Euro e la visita vera e propria si compone di due parti principali, la Cappella stessa e un piccolo museo; in entrambi è severamente vietato fare foto (i controlli sono piuttosto rigorosi!), quindi ve ne metto giusto una degli interni fatta di nascosto…

Guida per visitare Granada gratis: 10 cose da fare e vedere in due giorni (oltre all'Alhambra)

Guida per visitare Granada gratis: 10 cose da fare e vedere in due giorni (oltre all'Alhambra)

5) Monastero di San Jerónimo

A Granada sono presenti due monasteri molto importanti, il primo dei quali è il Monastero di San Jerónimo, fatto costruire fra il 1492 ed il 1547 dai Re Cattolici a Santa Fe e trasportato immediatamente in città. Il monastero è stato dedicato a Santa Catalina e racchiude i resti mortali del Gran Capitán.

Quello che mi ha maggiormente colpito di questo luogo è stata la contrapposizione tra l’austerità della facciata esterna e la ricchezza delle magnifiche decorazioni interne, restaurate da poco grazie alla collaborazione dell’Università di Granada. Il biglietto di ingresso è di 4 Euro, la visita è libera e dura all’incirca un’ora.

Guida per visitare Granada gratis: 10 cose da fare e vedere in due giorni (oltre all'Alhambra)

Guida per visitare Granada gratis: 10 cose da fare e vedere in due giorni (oltre all'Alhambra)

Guida per visitare Granada gratis: 10 cose da fare e vedere in due giorni (oltre all'Alhambra)

6) Monastero de la Cartuja

Il secondo importante monastero di Granada è quello della Cartuja che, come quello precedente, presenta una netta discrepanza tra la semplicità degli esterni e la sontuosità degli ambienti interni, soprattutto per quanto riguarda la sacrestia, considerata uno dei capolavori del tardo barocco spagnolo.

Il biglietto di ingresso è di 4 Euro e la visita è libera, ma vige il divieto assoluto di fare foto!

Guida per visitare Granada gratis: 10 cose da fare e vedere in due giorni (oltre all'Alhambra)

Guida per visitare Granada gratis: 10 cose da fare e vedere in due giorni (oltre all'Alhambra)

Guida per visitare Granada gratis: 10 cose da fare e vedere in due giorni (oltre all'Alhambra)

7) Albayzin

L’Albayzin è l’antico quartiere arabo di Granada e, come vuole la tradizione, si compone di un dedalo di strette stradine tutte in salita, sulle quali si affacciano graziosi balconi abbelliti con vasi di fiori. E’ qui dove si rifugiarono i musulmani nel periodo della Reconquista cristiana, e questo luogo è così impregnato di storia ed avvenimenti importanti da essere recentemente dichiarato Patrimonio dell’Umanità. 

Uno dei suoi punti più famosi è il Mirador de San Nicolás, dal quale si gode di un panorama perfetto sul profilo dell’Alhambra. 

Guida per visitare Granada gratis: 10 cose da fare e vedere in due giorni (oltre all'Alhambra)

Guida per visitare Granada gratis: 10 cose da fare e vedere in due giorni (oltre all'Alhambra)

Guida per visitare Granada gratis: 10 cose da fare e vedere in due giorni (oltre all'Alhambra)

8) Sacromonte

Un altro punto panoramico dal quale si ammira l’Alhambra in tutto il suo splendore è la collina di Sacromonte, sulla quale svetta la sua grande Abbazia. Questa zona è nota soprattutto per le grotte scavate nel terreno e nelle quali hanno vissuto i gitani fino all’inizio del Settecento.

Guida per visitare Granada gratis: 10 cose da fare e vedere in due giorni (oltre all'Alhambra)

Guida per visitare Granada gratis: 10 cose da fare e vedere in due giorni (oltre all'Alhambra)

Guida per visitare Granada gratis: 10 cose da fare e vedere in due giorni (oltre all'Alhambra)

9) Dove dormire a Granada 

Fondamentale per ottimizzare i tempi fra un’attrazione e l’altra è la scelta di un alloggio tattico, per non rischiare di accumulare ritardi in lunghi spostamenti. Noi abbiamo soggiornato qui 3 notti, riuscendo così a dedicare a questa città il tempo necessario, e abbiamo optato per la Pensión San José, minimalista e senza nessun confort, ma dai prezzi bassi e con un’ottima posizione centrale, che ci ha consentito di goderci senza troppi affanni anche un po’ di vita notturna.

10) Dove mangiare a Granada

Noi ci siamo trovati molto bene alla Taberna De Pitru, vicino al nostro albergo, con buone tapas a prezzi accessibili. D’altronde in Andalusia non sarà difficile trovare osterie o birrerie a prezzi più che abbordabili! 

Guida per visitare Granada gratis

Se è vostra intenzione risparmiare sulle attrazioni che vi ho appena illustrato (o perlomeno nella maggior parte di esse!), seguite passo per passo la mia guida per visitare Granada gratis, che si basa su un trucco semplicissimo ma che davvero pochi conoscono, in quanto per nulla pubblicizzato. Esiste infatti la possibilità di richiedere alcune entrate gratuite direttamente sul sito dell’Arcidiocesi di Granada.

Per prima cosa, dovrete accedere al sito www.archidiocesisgranada.com, e cliccare su “Patrimonio Culturale” e poi “Riserva i biglietti gratuiti” (oppure cliccate qui per entrare direttamente nella pagina della prenotazione).

Vi si aprirà una schermata con la lista dei monumenti che potrete richiedere di visitare gratuitamente, con accanto i giorni e gli orari disponibili. Seguite tutti i passaggi compilando il form con i vostri dati, e stampate il foglio con la prenotazione finale.

State molto attenti perché non dovete andare direttamente alle attrazioni che avete scelto, ma prima dovete passare dalla Librería Cruz de Elvira nel centro storico, che vi sostituirà la prenotazione fatta su Internet con i biglietti gratuiti richiesti. Questo passaggio è fondamentale perché senza effettuare il cambio non potrete entrare! 

Noi abbiamo utilizzato questo trucco e ci siamo trovati molto bene, anche se ovviamente i giorni a disposizione per le entrate gratuite sono limitati e dovrete cercare di farli coincidere con la vostra permanenza in città (e restando solo un paio dovrete probabilmente fare delle scelte!).

Guida per visitare Granada gratis: 10 cose da fare e vedere in due giorni (oltre all'Alhambra)

Guida per visitare Granada gratis – Promemoria

Spero di avervi svelato un modo di risparmiare che non conoscevate e che questa mia guida per visitare Granada gratis vi sia stata utile. A breve ne preparerò una seconda su un’altra importante città andalusa, curiosi?

28 commenti

  • Giulia – CognaTHE’

    marzo 01, 03 2017 11:57:58

    I suggerimenti su come risparmiare quando si viaggia sono sempre davvero ben apprezzati!!! Per ora non ho in mente di andare in Spagna, però lo terrò sicuramente presente, specie se sento dire che qualche amico ci andrà, faccio passa parola!

    • Chiara

      marzo 01, 03 2017 12:55:35

      Grazie mille Giulia, il passa parola è sempre ben accetto! 🙂

  • Giulia

    marzo 01, 03 2017 02:57:38

    Granada deve essere fantastica, spero di visitarla prima o poi!

    • Chiara

      marzo 02, 03 2017 01:09:17

      Te lo auguro Giulia, Granada è davvero bella!

  • vagabondele

    marzo 01, 03 2017 03:42:27

    Fantastica questa guida è utilissima!
    Salvo il link per il prossimo viaggio in Andalusia e nel frattempo lo suggerisco ad altri!

    • Chiara

      marzo 02, 03 2017 01:17:34

      Grazie Elena, se vuoi fare un passaparola volentieri, così spargiamo la voce! 🙂

  • Lucia Lesley

    marzo 01, 03 2017 03:43:20

    Granada …ma anche Cordoba, Siviglia e Malaga! Sono tutte cittá che ho visitato durante l’inter rail fatto con un gruppo di amiche ormai 15 anni fa ! Granada mi è piaciuta davvero tanto insieme a Cordoba!!! Il quartiere arabo e l’Alhambra ❤ non lo dico nemmeno SPETTACOLARE! Mi hai fatto fare un tuffo nei ricordi…certo questa cosa de biglietti gratis avrebbe fatto comodo allora

    • Chiara

      marzo 02, 03 2017 01:19:02

      E’ vero Lucia, sono tutte città bellissime! Di Cordoba ho già scritto, invece anche per Siviglia ho in programma una bella guida per visitarla gratis! 🙂

  • Cassandra – Viaggiando A Testa Alta

    marzo 02, 03 2017 09:41:33

    Fino a qualche tempo fa, non pensavo che questa zona della Spagna avesse così tanto da offrire. Ora, mi piacerebbe fare un on the road e vedere dal vivo tutte queste meraviglie. Grazie per il consiglio riguardo gli ingressi gratuiti, è sicuramente utilissimo.

    • Chiara

      marzo 02, 03 2017 11:27:40

      Faresti davvero bene Cassandra, è una zona molto bella e ricca di cose da vedere!

  • Girovagandoconstefania

    marzo 02, 03 2017 09:38:13

    Utilissime le dritte per visitare i monumenti gratis!! Io devo ancora visitare Granada perciò mi saranno utili 🙂

    • Chiara

      marzo 03, 03 2017 12:11:10

      Approfittane Stefania! 🙂

  • Claudia B. Voce del Verbo Partire

    marzo 02, 03 2017 10:01:01

    Fantastica questa nota Chiara, tu sei un genio!
    Noi siamo stati a Granada nel 2007, ed è stata una visita troppo breve per i miei gusti…eppure mi sono goduta ogni istante trascorso in questo luogo splendido
    A presto,
    Claudia B.

    • Chiara

      marzo 03, 03 2017 01:27:54

      Ah ah ah Claudia, grazie per il genio! 🙂

  • Elisa e Dintorni

    marzo 04, 03 2017 10:55:33

    Trucchetto davvero interessante Chiara. Con questa tua guida si riesce a risparmiare parecchio, assolutamente utile e da sapere!

    • Chiara

      marzo 05, 03 2017 01:27:00

      Grazie Elisa, sono contenta che ti sia stata utile!

  • La Folle

    marzo 06, 03 2017 10:57:48

    Gran bel post, sarà un caso ma in questo periodo sto facendo più attenzione ai post che parlano di Andalusia, e mi sta venendo una grandissima voglia di andarci. Granada on sembra per niente male, e mi hai fatto morire quando hai detto che il metodo per visitare gratis alcuni posti era legale XD ma come mai c’è questa possibilità? È strano o.O

    • Chiara

      marzo 07, 03 2017 01:38:08

      Ciao Anna, se sei interessata all’Andalusia preparati perché appena riesco pubblicherò anche un post su come visitare gratis Siviglia, con qualche altro trucchetto (sempre legale)! 🙂

  • Georgia – Vieniviaconme

    marzo 06, 03 2017 04:54:01

    Veramente molto interessante! Da tenere in considerazione se si sta organizzando un viaggio in Andalusia. Grazie 🙂

    • Chiara

      marzo 07, 03 2017 01:39:18

      Ciao Georgia, sono contenta che il post ti sia stato utile! 🙂

  • In viaggio con Dorothy

    marzo 06, 03 2017 07:05:50

    Mi ispira molto il quartiere arabo e le grotte dove vivevano i gitani! WOW! 🙂 anche le panchine con le 10 statue sono bellissime!!! E soprattutto utile la dritta per i biglietti gratuiti! 🙂

    • Chiara

      marzo 07, 03 2017 01:40:01

      E’ vero Serena, le dritte gratuite sono sempre ben gradite! 🙂

  • Camilla Assandri

    marzo 06, 03 2017 10:16:11

    Molto utile e ben fatta la tua guida per visitare Granada.
    Ho raccolto tantissime informazioni che non conoscevo e grazie per i dettagli sulle gratuità 😉

    • Chiara

      marzo 07, 03 2017 01:41:08

      Grazie Camilla, spero che riuscirai ad usufruirne in un tuo viaggio futuro in Andalusia! 🙂

  • Gogo – Spiccando il Volo

    marzo 08, 03 2017 09:19:23

    Ho vissuto in Spagna per 8 mesi per il mio erasmus ma mi trovavo in un’altra zona e l’Andalusia è una delle regioni che mi manca da visitare. Farò tesoro dei tuoi consigli! So che è una città meravigliosa!!!

    • Chiara

      marzo 08, 03 2017 11:33:01

      E’ vero è proprio una zona meravigliosa, spero che tu riesca ad andarci al più presto! Grazie per essere passata di qua! 🙂

  • Daniela

    marzo 08, 03 2017 12:19:14

    Grazie per i consigli 🙂

    • Chiara

      marzo 08, 03 2017 12:24:06

      Figurati Daniela, spero che ti siano utili! 🙂

Lascia un Commento