Dormire in un maso in Trentino: una notte al Maso Franceschella in Val di Fiemme

Quando viaggio, oltre alle attrazioni da visitare e ai piatti tipici da assaggiare, mi piace anche sperimentare tipi di alloggi particolari e un po’ diversi dal solito, sempre compatibilmente al budget che ho a disposizione per quella destinazione.

Avevo iniziato due estati fa dormendo su una barca a Bratislava, e ho proseguito questo mio progetto per il ponte del primo maggio, realizzando il mio sogno di dormire in un maso in Trentino.

Per chi non lo sapesse, i masi sono antiche abitazioni contadine tipiche della zona, caratterizzate solitamente da un fienile, una stalla per gli animali e una cucina dove preparare prodotti fatti in casa. In epoca moderna, molte di queste costruzioni sono state ristrutturate utilizzando prevalentemente il legno e la pietra, per renderle più moderne e adatte alla ricezione turistica, pur senza snaturare la loro struttura tradizionale.

E cosa c’è di meglio di un maso per vivere appieno l’atmosfera romantica del Trentino?

Noi abbiamo scelto di provare questa esperienza al Maso Franceschella in Val di Fiemme, per la precisione nel piccolo nucleo di Aguai, nei pressi di Cavalese

Dormire in un maso in Trentino: una notte al Maso Franceschella in Val di Fiemme

Dormire in un maso in Trentino: una notte al Maso Franceschella in Val di Fiemme

Dormire in un maso in Trentino: una notte al Maso Franceschella in Val di Fiemme

Questo grazioso B&B è gestito dalla signora Daniela e dalle sue due figlie, e si compone di sei confortevoli camere, ciascuna con una caratteristica peculiare ben definita: troverete infatti la camera del legno (dove alloggiavamo noi), del vetro, del ferro, del sasso, del fieno e quella del carro, provvista anche di angolo cottura. 

La nostra camera era davvero spaziosa e curata in ogni dettaglio, e, altro elemento da non sottovalutare, il bagno era provvisto di una vasca grandissima (cosa che io adoro e che difficilmente si trova nelle strutture ricettive!). Avendo fatto un giro anche nelle altre camere, posso affermare con certezza che la stessa attenzione nella cura dei particolari viene utilizzata in ognuna di esse. I prezzi variano leggermente da una tipologia di camera all’altra, e vi consiglio di consultare direttamente il sito del B&B per tenere monitorate offerte last minute o pacchetti personalizzati, che consentono di godere anche del territorio circostante nel migliore dei modi.

Dormire in un maso in Trentino: una notte al Maso Franceschella in Val di Fiemme

Dormire in un maso in Trentino: una notte al Maso Franceschella in Val di Fiemme

Dormire in un maso in Trentino: una notte al Maso Franceschella in Val di Fiemme

Anche gli spazi comuni sono ricercati e familiari allo stesso tempo: oltre alla sala da pranzo e al salotto dove guardare la tv, c’è anche una piccola sala di lettura nella quale è possibile rilassarsi in silenzio attingendo dalla fornitissima libreria che la proprietaria ha messo a disposizione di tutti. Essendo un’accanita lettrice, questo è un altro dettaglio che mi ha letteralmente conquistato! I libri, per chi si trattiene più a lungo, possono essere anche presi in prestito e letti in camera o a bordo piscina nelle calde giornate estive: peccato non essere riusciti a fermarci altri giorni per poter usufruire di questo bel servizio! 

Dormire in un maso in Trentino: una notte al Maso Franceschella in Val di Fiemme

Dormire in un maso in Trentino: una notte al Maso Franceschella in Val di Fiemme

Dormire in un maso in Trentino: una notte al Maso Franceschella in Val di Fiemme

Oltre ad una sistemazione ultra comoda, il Maso Franceschella saprà anche come prendervi per la gola: la colazione è gustosa ed abbondante, e spazia dal dolce al salato andando incontro ad ogni tipo di palato (penso che le foto rendano bene l’idea!). Accordandosi in anticipo con la signora Daniela, è anche possibile cenare all’interno del maso, ad un prezzo fisso di 25 Euro: questo, però, è un servizio che noi non abbiamo provato. Se poi sapete già che sentirete la mancanza del Trentino e della sua cucina, potete approfittarne ed acquistare qui un ottimo strudel fatto in casa da portare con voi nel viaggio di ritorno!

Dormire in un maso in Trentino: una notte al Maso Franceschella in Val di Fiemme

Dormire in un maso in Trentino: una notte al Maso Franceschella in Val di Fiemme

Dormire in un maso in Trentino: una notte al Maso Franceschella in Val di Fiemme

Insomma, la nostra esperienza di dormire in un maso in Trentino si è rivelata assolutamente positiva! Se volete avere qualche informazione aggiuntiva su cosa abbiamo visto nei dintorni, vi rimando al mio articolo Cosa fare in Val di Fiemme in bassa stagione.

22 commenti

  • sara

    giugno 07, 06 2017 12:03:39

    Mai dormito in un maso! In effetti può essere una bella soluzione anche per chi viaggia come noi con i bambini! Sembra una struttura davvero accogliente 🙂

    • Chiara

      giugno 23, 06 2017 12:44:36

      Certo Sara, è una buona soluzione anche per chi viaggia con i bambini!

  • Federica

    giugno 07, 06 2017 02:12:48

    Una bella esperienza e questo sembra essere davvero un bel posto! 🙂

    • Chiara

      giugno 23, 06 2017 12:45:01

      Un gran bel posto davvero Federica!

  • audrey

    giugno 07, 06 2017 03:15:07

    ma è stupenda questa location!! me la segno assolutamente
    http://www.audreyinwonderland.it/

    • Chiara

      giugno 23, 06 2017 12:45:24

      Sono contenta che ti sia piaciuta Audrey!

  • I viaggi di Illy e Andy

    giugno 07, 06 2017 05:25:47

    Nooooo…troppp bellooooo…me lo segno subitissimoooo !!!

    • Chiara

      giugno 23, 06 2017 12:45:56

      Sono contenta che sia di tuo gusto Ileana!

  • Lucialesley

    giugno 07, 06 2017 06:05:57

    Oddioooo quella vascaaaa! Io sono fan della doccia e in casa ho solo quella, ma non ti nascondo che in vacanza mi piacerebbe pucciarmi in una vasca! Poi se non sbaglio questa è al centro del bagno e io così, che fanno anche da arredamento, le adoro! Sembra davvero un posto accogliente, familiare e curato nei dettagli!

    • Chiara

      giugno 23, 06 2017 12:50:00

      Devo ammetterlo Lucia, avevo un po’ di tempo e mi sono fatta un bagno rilassante e lunghissimo! Anche perché la vasca era davvero grande e profonda e c’è voluto un sacco per riempirla tutta! 🙂

  • Giulia – CognaTHE

    giugno 07, 06 2017 07:08:11

    Davvero bello dormire nei luoghi caratteristici! Io ho dormito in un trullo ad Alberobello e nel sasso a Matera! 🙂 in Trentino però il maso non ho mai provato! Lo strudel da portare via geniale ma utile perché anche io l’ho sempre comprato in Trentino!

    • Chiara

      giugno 23, 06 2017 12:50:43

      A me invece mancano i trulli e i sassi, ma mi piacerebbe davvero provarli entrambi!

  • Ilaria

    giugno 07, 06 2017 11:03:41

    È un sogno da provare! Grazie per tutte le informazioni!

    • Chiara

      giugno 23, 06 2017 12:51:27

      Sono contenta che il posto ti sia piaciuto Ilaria!

  • pietrolley

    giugno 08, 06 2017 07:16:57

    Wow! Che bella esperienza 🙂 dalle foto sembra un gioiello quella stanza, ci credo che ti sia piaciuta!!!

    • Chiara

      giugno 23, 06 2017 12:51:56

      E ti assicuro che anche le altre non erano da meno, ho avuto la fortuna di vederle tutte!

  • In viaggio con Dorothy

    giugno 08, 06 2017 08:14:20

    Meravigliosa!la vostra stanza ricorda davvero una piccola baita romantica! Quando voglio un soggiorno relax io cerco SEMPRE le stanze con la vasca e trovarne di soddisfacenti a prezzi umani non è facile! Questa sembra perfetta! Colazione poi super abbondante! Adoro qiesto genere di fuga romantica! Ho fatto una cosa simile a panzano in Chianti dove ho dormito in quello che un tempo era un fienile…meraviglia!

    • Chiara

      giugno 23, 06 2017 12:52:33

      Wow, il fienile lo voglio provare anch’io!!! 🙂

  • Claudia B. Voce del Verbo Partire

    giugno 08, 06 2017 03:17:17

    Chiara è stupendo! Questo è anche un mio sogno, perciò mi sono segnata il nome della struttura, perché voglio assolutamente provare questa esperienza. Magari nel periodo di Natale 🙂
    Un abbraccio,
    Claudia B.

    • Chiara

      giugno 23, 06 2017 12:53:07

      Nel periodo natalizio deve essere molto suggestiva Claudia! Fammi sapere se riesci ad andare!

  • Girovagandoconstefania

    giugno 09, 06 2017 08:35:57

    Quando andrò in Trentino sicuramente alloggerò in un maso. Mi piacciono queste strutture molto curate.

    • Chiara

      giugno 23, 06 2017 12:53:34

      Ti consiglio davvero di provare questa esperienza Stefania!

Lascia un Commento