Cosa vedere a Friburgo in un giorno: itinerario a piedi per il centro storico

Friburgo in Brisgovia è un piccolo e bellissimo paese della Germania (in particolare della regione sud occidentale Baden-Wurttemberg) ed è considerato il punto di partenza ideale per esplorare la confinante Foresta Nera. Noi l’abbiamo visitato in giornata partendo da Strasburgo, dal quale dista all’incirca un’oretta di macchina.

Friburgo è secondo la mia opinione uno di quei paesi che ti entrano davvero nel cuore: curato, colorato, con bei palazzi diversi l’uno dall’altro e particolari curiosi proprio come piacciono a me ad ogni angolo della strada. Ecco quindi l’itinerario a piedi che abbiamo seguito noi per scoprire il suo centro storico, con tutti i miei consigli su cosa vedere a Friburgo in un giorno.

Cosa vedere a Friburgo in un giorno: itinerario a piedi per il centro storico

Appena si oltrepassa la duecentesca Martinstor (Porta di San Martino) a guardia della città e si entra nel centro storico sembra già di respirare un’aria un po’ magica che ti fa come tornare indietro nel tempo: dell’antica cinta muraria e delle relative porte di accesso, questa è una delle poche porte ad essere sopravvissuta fino ai giorni nostri, insieme alla Schwabentor, la porta superiore o degli Svevi, e la Breisacher Tor

Cosa vedere a Friburgo in un giorno: Porta di San Martino

Una delle caratteristiche dell’urbanistica della città è rappresentata da piccoli rivoli pieni d’acqua (in tedescoBächle) presenti nelle strade pedonali del centro storico: costruiti nel XIII secolo come parte del sistema fognario, venivano utilizzati per abbeverare gli animali e per sopperire alle emergenze in caso di incendio. Esiste anche una leggenda secondo la quale chi mette un piede in uno di questi canaletti è destinato ad innamorarsi di una donna o di un uomo del posto e quindi a tornare a Friburgo…

Cosa vedere a Friburgo in un giorno: itinerario a piedi per il centro storico

Girovagando verso il centro si arriva alla bella Piazza del Municipio, sulla quale si affacciano sia il Municipio Vecchio, di colore rosso, che ospita oggi l’Ufficio del Turismo, che il Municipio Nuovo, di colore rosa chiaro, dalla cui torretta risuona ogni giorno alle 12 la musica di un carillon. Sul lato opposto della piazza si può visitare anche la bianca Chiesa di San Martino, la cui prima cappella venne fatta costruire nel 1206, e che venne poi ampliata gradatamente seguendo gli stili delle varie epoche.

Cosa vedere a Friburgo in un giorno: Municipio Nuovo

Cosa vedere a Friburgo in un giorno: Municipio Vecchio

Cosa vedere a Friburgo in un giorno: Chiesa di San Martino

Passeggiando per le vie di Friburgo non si può non restare affascinati dai palazzi squadrati con i loro portoni riccamente decorati e i loro balconi affrescati che ti accompagnano da entrambi i lati delle strade.

Cosa vedere a Friburgo in un giorno: itinerario a piedi per il centro storico

Ed eccoci arrivati nel vero e proprio fulcro della città, l’imponente Cattedrale di Nostra Signora, che risalta sullo sfondo del cielo per il suo colore rosso opaco e attorno alla quale ogni mattina dal XVI secolo si tiene il variopinto mercato dei fiori e della frutta.

La cattedrale è davvero monumentale, e non per niente è ritenuta uno dei principali capolavori dell’architettura gotica tedesca. E il suo portone, che dire? Un insieme indescrivibile di statuine ognuna con l’abito di colore diverso!

Anche l’interno conferma l’idea di imponenza che si avvertiva già dall’esterno, con le sue colonne altissime che sembrano quasi non avere mai fine…

Cosa vedere a Friburgo in un giorno: Cattedrale di Nostra Signora

Cosa vedere a Friburgo in un giorno: Cattedrale di Nostra Signora

Cosa vedere a Friburgo in un giorno: Cattedrale di Nostra Signora

Proprio di fronte alla cattedrale si trova l’antica casa dei commercianti (Kaufhaus), un tempo utilizzata come edificio della dogana e del commercio ed impreziosita lungo la sua facciata da una serie di stemmi e statue che rendono omaggio alla casa degli Asburgo. Ancora oggi, al suo interno, si tengono eventi gastronomici e degustazioni.

Cosa vedere a Friburgo in un giorno: Kaufhaus

E come farsi mancare una bella panoramica di Friburgo dall’alto? Si può infatti salire lungo i 116 metri della torre campanaria della cattedrale ed ammirare con lo sguardo rivolto all’ingiù l’attività frenetica del mercato!

Cosa vedere a Friburgo in un giorno: panorama dalla torre campanaria

Dalla parte opposta della città troviamo un’altra porta duecentesca ancora completamente intatta, ovvero la Porta Superiore o degli Svevi (Schwabentor), che, come la precedente Porta di San Martino, risale a quando Friburgo fece costruire per la prima volta una cinta muraria a protezione del suo centro.

Cosa vedere a Friburgo in un giorno: Porta degli Svevi

Ecco quindi tutti i miei consigli per visitare Friburgo a piedi in un giorno: che dire, questa cittadina tedesca mi è piaciuto davvero tanto, e ve la consiglio caldamente come base per un giro di esplorazione all’interno della Foresta Nera!

2 commenti

  • Katja

    Marzo 22, 03 2019 02:31:08

    Quanti ricordi ho qui a Friburgo: dopo 10 mesi di Erasmus, come non averli? Ma lo sai che ci ritorno la prossima settimana? Non vedo l’ora di passare le mie ferie qua!

    • Chiara

      Marzo 23, 03 2019 01:38:01

      Wow, che invidia Katja! Anch’io ci tornerei davvero molto volentieri!

Leave a Reply