Una cena tra viaggiatori: quando Internet si trasforma in realtà

Questo sarà un articolo un po’ diverso da quelli che scrivo di solito.

Non vi racconterò del mio ultimo viaggio fatto o di quello che sto per organizzare.

Questo post non parla di viaggi, ma di viaggiatori.

Anche se poi, in realtà, è la stessa cosa.

Una cena tra viaggiatori: quando Internet si trasforma in realtà

Internet è allo stesso tempo uno strumento potente e pericoloso, lo sanno tutti: tante volte veniamo messi in guardia di non condividere cose troppo intime o personali, e spesso, troppo spesso purtroppo, il telegiornale riporta disgrazie legate ad incontri incauti con persone che non si conoscono e che si fingono qualcun’altro.

In questo caso, il mondo del Web ha contribuito a creare qualcosa di positivo: persone che si sono conosciute in un gruppo di viaggi su Facebook hanno deciso di organizzarsi e di incontrarsi di persona, per abbattere le barriere che si creano inevitabilmente quando ci sono uno schermo e una tastiera di mezzo.

La pagina in questione è Viaggiatori Fai da Te, e la sua fondatrice è Beatrice Casoni, che ci spiega in questo post i motivi per cui ha creato il gruppo e la sua evoluzione fino ad ora: lo sviluppo è stato davvero esponenziale, perché dalle poche decine di membri degli inizi si è arrivati ad oggi a ben 4200 elementi!

Ovviamente per un primo incontro era impensabile radunare tutti, ma una piccola rappresentanza di 15 viaggiatori si è riunita a Ferrara, città di Beatrice, per una bella cena in compagnia al ristorante “Al Frattino”, che consiglio vivamente a chi passa da queste parti.

Devo ammettere che sono andata a questo incontro carica di curiosità, speranza e con qualche paura.

La curiosità di attribuire finalmente un volto vero ad alcune delle persone che prima avevo conosciuto solo attraverso lo schermo di un computer.

La speranza di incontrare persone piene di passione, non solo verso i viaggi ma in generale verso la vita, perché non è da tutti affrontare un salto nel buio con entusiasmo e con gente mai vista prima.

La paura di non avere niente da dire oltre al tema dei viaggi, che gli altri commensali non mi piacessero a pelle o che io potessi stare antipatica a loro.

La serata è invece trascorsa in modo piacevole e il tempo è volato, l’argomento principale sono stati i viaggi ma non solo, sono stati affrontati anche altri temi più personali come il lavoro e la famiglia.

Una cosa che ho apprezzato molto è che non si è passato tutto il tempo incollati ai cellulari, a postare foto della tavolata o dei piatti che venivano serviti: per una volta gli strumenti tecnologici sono stati quasi completamente dimenticati, tanto che anche chi ha un blog si è ritrovato a fare due o tre foto al volo e sul finale, quando ormai la serata volgeva al termine. Che, in definitiva, dovrebbe essere lo spirito di chi si ritrova finalmente faccia a faccia!

Ah, e la paura che ad un certo punto calasse il silenzio? Completamente rimossa! Le iniziative del gruppo non terminano comunque con questa serata, che è stata solo la punta dell’iceberg, anzi si “vocifera” già di una prossima cena con l’inizio dell’anno nuovo e del progetto di un raduno in grande stile verso metà maggio…chi di voi parteciperà?

Intanto vi posto una foto della tavolata al gran completo, e se le nostre facce vi stanno simpatiche continuate a seguirci sulla pagina del gruppo!

Una cena tra viaggiatori: quando Internet si trasforma in realtà

P.s.: ovviamente scherzo, il gruppo è da tenere sotto controllo perché ogni giorno si trovano consigli utilissimi e praticamente in tempo reale su qualsiasi destinazione voi desideriate, oltre a disponibilità e serietà! Cosa può chiedere di più un Viaggiatore Fai Da Te? 

Però, se vi ispiriamo anche simpatia, molto meglio…:-) 

6 commenti

  • tamara p.

    Novembre 17, 11 2014 01:56:27

    A leggere le vostre impressioni sono ancora più dispiaciuta (se questomè possibile) di non essere potuta venire! Alla prossima!! ��

  • Chiara Pancaldi

    Novembre 17, 11 2014 02:50:48

    Ciao Tamara, in effetti è stata una bella serata! Allora che dire, ci riproviamo per gennaio? 🙂

  • Beatrice Casoni

    Novembre 17, 11 2014 03:17:11

    Chiaraaaaa, splendido resoconto di una bellissima serata fra amici.
    Credo che rispecchi alla lettera quello che abbiamo provato tutti noi, io poi che generalmente so, dare l'impressione di una con la puzza sotto il naso…ero terrorizzata dai giudizi che avreste potuto formulare su di me. Ma vi ho visto talmente rilassati tutti quanti che anche se alla fine risulto antipatica non importa.
    Ho la soddisfazione di aver creato una bella cosa e un nuovo gruppo di amici che guarda caso hanno una passione in comune: "i viaggi"!!!!
    Poi da sabato sera mille altre idee mi frullano in testa, ma questa è un'altra storia 🙂

  • Chiara Pancaldi

    Novembre 18, 11 2014 10:52:40

    Ciao Beatrice, eh sì mi sa che le paure erano bene o male quelle di tutti, chi più chi meno! Ma credo che ognuno se la sia cavata per il meglio!
    Per le idee è normale, la mente naviga e chi la ferma?!? 🙂

  • Dany M

    Novembre 18, 11 2014 05:32:13

    Ma che meraviglia!!!! queste si che sono le cose belle 🙂

  • Chiara Pancaldi

    Novembre 18, 11 2014 06:20:07

    Ciao Dany, sì è proprio vero, ogni tanto Internet crea anche qualcosa di buono! 🙂

Leave a Reply