Itinerario dei presepi da non perdere in Veneto: dall’Arena di Verona a Peschiera del Garda

Dopo aver esplorato per bene i presepi dell’Emilia Romagna, non contenta ho deciso che era giunta l’ora di spostarmi in altre regioni, così mi sono buttata sul Veneto.

Quando si parla dei presepi del Veneto, la prima immagine che ci viene in mente è sicuramente quella dell’Arena di Verona, per via della famosa rassegna che ogni anno viene allestita la suo interno.

Simbolo indiscusso dell’evento è la grande Stella Cometa bianca che dall’Arena si “tuffa” direttamente in Piazza Bra, e che vuole annunciare a tutti che è arrivato il tanto atteso momento di prepararsi al Natale.

Itinerario dei presepi da non perdere in Veneto: dall'Arena di Verona a Peschiera del Garda

Itinerario dei presepi da non perdere in Veneto: dall'Arena di Verona a Peschiera del Garda

Per la precisione, quest’anno la Rassegna Internazionale del Presepio nell’Arte e nella Tradizione è arrivata alla sua 31esima edizione, e come ogni volta richiama fiumi di turisti che si riversano qui da ogni parte d’Italia.

Itinerario dei presepi da non perdere in Veneto: dall'Arena di Verona a Peschiera del Garda

Itinerario dei presepi da non perdere in Veneto: dall'Arena di Verona a Peschiera del Garda

Itinerario dei presepi da non perdere in Veneto: dall'Arena di Verona a Peschiera del Garda

Itinerario dei presepi da non perdere in Veneto: dall'Arena di Verona a Peschiera del Garda

La mostra è aperta dal 29 novembre al 25 gennaio 2015, tutti i giorni compresi i festivi con orario continuato dalle 9 alle 20, quindi direi che avete tutto il tempo per organizzarvi e visitarla!

Il biglietto di ingresso costa 7 Euro.

Itinerario dei presepi da non perdere in Veneto: dall'Arena di Verona a Peschiera del Garda

Itinerario dei presepi da non perdere in Veneto: dall'Arena di Verona a Peschiera del Garda

Itinerario dei presepi da non perdere in Veneto: dall'Arena di Verona a Peschiera del Garda

Itinerario dei presepi da non perdere in Veneto: dall'Arena di Verona a Peschiera del Garda

I presepi esposti sono all’incirca 400, e cercano di soddisfare i gusti di tutti, in quanto vanno da piccole e simpatiche miniature a scenografie più ad impatto ed elaborate.

Itinerario dei presepi da non perdere in Veneto: dall'Arena di Verona a Peschiera del Garda

Itinerario dei presepi da non perdere in Veneto: dall'Arena di Verona a Peschiera

Itinerario dei presepi da non perdere in Veneto: dall'Arena di Verona a Peschiera

Itinerario dei presepi da non perdere in Veneto: dall'Arena di Verona a Peschiera

Passeggiando per gli arcovoli dell’Arena ci si immerge in una dimensione un po’ surreale e magica, perché le luci sono basse e tutti i faretti sono puntati sulle statuine che risaltano sulla penombra del percorso, mentre le alte volte sono pervase di musica e canti in sottofondo.

Itinerario dei presepi da non perdere in Veneto: dall'Arena di Verona a Peschiera

Itinerario dei presepi da non perdere in Veneto: dall'Arena di Verona a Peschiera

Itinerario dei presepi da non perdere in Veneto: dall'Arena di Verona a Peschiera

Il punto di forza della mostra è secondo me il saper mescolare in modo appropriato presepi regionali italiani ad altri provenienti da tutto il mondo, il tutto contornato da un’ambientazione unica come quella dell’Arena.

Itinerario dei presepi da non perdere in Veneto: dall'Arena di Verona a Peschiera

Itinerario dei presepi da non perdere in Veneto: dall'Arena di Verona a Peschiera

Itinerario dei presepi da non perdere in Veneto: dall'Arena di Verona a Peschiera

Dopo aver visto la mostra di presepi non perdetevi assolutamente un giro per Verona addobbata a festa; noi avendo in previsione di visitare un altro presepe abbiamo fatto solo un giretto veloce, ma se volete un bell’itinerario completo che vi consenta di scoprire tutti i suoi monumenti più importanti in un solo giorno potete trovarlo qui.

Il nostro giro per i presepi del Veneto non si conclude ovviamente con la mostra all’Arena: a poca distanza da Verona si nasconde un presepe probabilmente meno conosciuto, ma anch’esso molto particolare e suggestivo: si tratta del Presepe Subacqueo a Peschiera del Garda.
Avete capito bene: proprio nel punto in cui le acque del lago di Garda confluiscono nel fiume Mincio, è possibile ammirare un intero presepe posizionato sotto al livello dall’acqua.
Questa tradizione affonda la sue radici nel 1980, quando, per la prima volta, i sommozzatori del Sub Club Peschiera del Garda hanno collocato sul fondale 26 sculture metalliche a misura d’uomo, visibili affacciandosi dal ponte di San Giovanni.

Itinerario dei presepi da non perdere in Veneto: dall'Arena di Verona a Peschiera del Garda

Itinerario dei presepi da non perdere in Veneto: dall'Arena di Verona a Peschiera del Garda

Itinerario dei presepi da non perdere in Veneto: dall'Arena di Verona a Peschiera del Garda

Itinerario dei presepi da non perdere in Veneto: dall'Arena di Verona a Peschiera del Garda

Noi siamo arrivati un po’ presto, così ne abbiamo approfittato per fare un giro per il paese e per riscaldarci in un bar nei pressi del ponte. Infatti, il momento di massima espressione del presepe è di sera, quando cala il buio, si accendono le luci e le figure sembrano illuminarsi di luce propria. Se non ci credete, giudicate un po’ da queste foto!

Itinerario dei presepi da non perdere in Veneto: dall'Arena di Verona a Peschiera del Garda

Itinerario dei presepi da non perdere in Veneto: dall'Arena di Verona a Peschiera del Garda

Itinerario dei presepi da non perdere in Veneto: dall'Arena di Verona a Peschiera del Garda

E voi, conoscete altri presepi del Veneto da segnalarmi per i miei prossimi giri? Aspetto curiosa i vostri consigli e mi preparo a prendere nota! 

2 commenti

  • Audrey Borderline

    Novembre 30, 11 2014 03:35:57

    bellissimi questi presepi, davvero particolari e alcuni anche singolari.
    Un gran bel post e un posto da vedere 😉
    buona domenica a presto

  • Chiara Pancaldi

    Dicembre 01, 12 2014 07:12:35

    Ciao Audrey, sì una visita da queste parti nel periodo natalizio vale proprio la pena di farla! Ho anche altri presepi e mercatini da presentarvi, spero di riuscire a pubblicarli presto!
    Ciao e grazie di passare sempre di qua! 🙂

Leave a Reply