#Sensomieiviaggi: le soddisfazioni che ho avuto durante i miei viaggi

Ed eccoci di nuovo qua, dopo aver proposto io questo mese il nuovo tema per il Senso dei miei Viaggi ed aver letto tutti i contributi che mi sono arrivati, è così giunto il mio turno di rendervi partecipi delle soddisfazioni che ho vissuto nel corso dei miei itinerari.

Le soddisfazioni, così nei viaggi come nella vita, possono essere di vari tipi, a volte grandi e a volte piccole, talvolta possono passare anche inosservate e venirci in mente soltanto se ci fermiamo a rifletterci su.

Le soddisfazioni che ho avuto durante i miei viaggi fanno riferimento a tre categorie molto differenti tra loro, in particolare:

1) La soddisfazione dopo una grande fatica

Scommetto che in questa molte di voi si ritroveranno! A me capita spesso di non risparmiarmi durante i miei viaggi, e anche se arrivo parecchio stanca tendo sempre a non fermarmi mai per non perdermi neppure una delle attrazioni che mi ero prefissata di vedere.

Soprattutto le salite sono le mie più acerrime nemiche, perché faccio una gran fatica e ho sempre il fiato corto.

Proprio quest’estate ho dovuto affrontare una salita molto difficoltosa, dalla pendenza notevole ed interminabile come lunghezza, ma sulla sommità mi aspettava il bellissimo Palazzo da Pena, che era poi uno dei motivi principali per cui avevo scelto come meta il Portogallo. Quindi mi sono fatta forza e ho resistito, e non vi dico la mia soddisfazione quando dal sottobosco ombroso ho iniziato a vedere comparire i colori sgargianti della facciata!

#Sensomieiviaggi: le soddisfazioni che ho avuto durante i miei viaggi

Foto N.1: Palazzo Da Pena, Portogallo

2) La soddisfazione derivante da un’esperienza nuova

Una gran bella soddisfazione può anche derivare da un’esperienza nuova, che ti arricchisce o ti lascia qualcosa di particolare da raccontare agli altri.

A me è successo nel mio viaggio in direzione di Praga, forse per alcuni non sarà un momento così emozionante, ma io me lo ricordo con piacere perché è stata la prima volta che ho guidato la macchina in un’autostrada straniera.

Siamo partiti da Bologna di notte, e per arrivare alla capitale della Repubblica Ceca ci aspettavano almeno 10 ore di tragitto; devo ammettere che il grosso dell’itinerario l’ha fatto il mio ragazzo che fra l’altro è abituato a guidare anche per grosse tratte, ma quando iniziava ad albeggiare gli ho dato il cambio per un paio di ore, proprio nel momento in cui il traffico normale non si era ancora risvegliato…eravamo solo noi e qualche altro sporadico automobilista, quindi i rischi erano molto limitati, ma la soddisfazione di aver fatto una piccola esperienza nuova non me la può togliere nessuno! E anche di non aver fatto danni alla sua macchina…!

#Sensomieiviaggi: le soddisfazioni che ho avuto durante i miei viaggi

Foto N.2: Praga, Repubblica Ceca

3) La soddisfazione che deriva da un grosso risparmio economico

Ci metto la mano sul fuoco che per molti viaggiatori una delle più grandi soddisfazioni sia quella di riuscire a viaggiare di più spendendo una cifra contenuta. Io sono un’accanita sostenitrice di questa teoria, so ovviamente che i miracoli non si possono fare, ma sono del parere che, cercando in giro, informandosi e non limitandosi alla prima soluzione in cui ci si imbatte, si possano trovare spesso offerte vantaggiose adatte alle nostre tasche.

A me è capitato qualche anno fa durante la mia vacanza nel Lazio con base al Lago di Vico: in 5 amici abbiamo affittato un appartamento e da lì abbiamo visitato tutta la zona della Tuscia, rilassandoci ogni tanto proprio sul lago e facendo anche piacevoli incursioni nelle cittadine dell’Umbria.

La zona non è tra le più conosciute e turistiche ma in una settimana abbiamo speso appena 300 Euro comprensivi di tutto, incluse anche le spese di viaggio da Bologna e i souvenir da portare a casa!

Una vera e propria soddisfazione!

#Sensomieiviaggi: le soddisfazioni che ho avuto durante i miei viaggi

Foto N.3: Lago di Vico, Lazio

Ecco dunque alcune delle soddisfazioni che ho provato durante i miei viaggi…in realtà me n’era venuta in mente qualcun’altra, ma le regole sono regole e non posso sgarrare proprio questo mese che sono io la padrona di casa!

Fatemi sapere quale delle foto preferite e perché e ci risentiamo tra qualche giorno con il post riassuntivo!

18 commenti

  • Norma

    Aprile 11, 04 2015 05:00:36

    Chiara, mi ritrovo in tutte e tre le tue soddisfazioni anche se quella di guidare me la risparmio volentieri, però le cose nuove danno grosse soddisfazioni.
    Quella economica è forse quella che ci tocca di più visto i tempi ma era apprezzata anche in passato e mi ricordo ancora con gioia un grosso risparmio di una vacanza in Messico con mio figlio che per 2 giorni è entrato nella categoria bambini/ragazzi completamente gratis, volo + villaggio, ha compiuto gli anni infatti 2 giorni dopo la prenotazione.
    Ciao
    Norma

  • sississima

    Aprile 11, 04 2015 07:32:18

    bellissime le tue esperienze, il Portogallo credo che sarà la mia prossima meta, a fine giugno di quest'anno, un abbraccio SILVIA

  • Luna Pizzafichiezighini

    Aprile 12, 04 2015 07:18:12

    Mi piacciono tutte e tre le tue soddisfazioni, Chiara, perché mi ritrovo in ognuna di esse. Voto la seconda però, perché viaggiare in macchina mi piace tantissimo ed è sempre un' emozione nuova! Guidare poi, senza far danno alla macchina è una soddisfazione enorme anche per me che guido poco e solo in rarissimi casi do il cambio a mio marito, quindi per me ogni volta è una ENORME soddisfazione!! Baci buona domenica

  • Alessandra Gaddini

    Aprile 12, 04 2015 07:21:07

    Belle tutte e tre le tue soddisfazioni, che devo dire ho vissuto anche io. Penso però che quella che mi piace di più perché dà più soddisfazione di tutte sia la prima: arrivare ad una bella meta dopo una grande fatica!

  • Elena Boreggio

    Aprile 12, 04 2015 12:22:15

    Quando ho letto il tuo post mi aspettavo un'esperienza comune completamente diversa, non pensavo alla guida..la mia immaginazione ti vedeva spesso al volante durante le tue avventure in giro per il mondo e invece direi che questa volta ha preso un granchio!!! Continua cosi che sei una grande! A presto!!

  • Due Giromondo

    Aprile 13, 04 2015 08:47:29

    Si siamo pienamente d'accordo con te! Per ora non abbiamo mai guidato all'estero, ma a maggio ci toccherà anche questa esperienza per il resto è tutto vero, non c'è niente di più bello della soddisfazione nell'avere i piedi stanchi ma gli occhi e il cuore colmi di nuove emozioni!
    Tonia e Nicola

  • Audrey Borderline

    Aprile 13, 04 2015 02:30:55

    io scelgo la numero due: Praga 😉

  • Chiara Pancaldi

    Aprile 15, 04 2015 08:54:08

    Eh sì cara Norma, mi sa che di questi tempi le soddisfazioni economiche siano diventate davvero quelle tra le più apprezzate!

  • Chiara Pancaldi

    Aprile 15, 04 2015 08:56:52

    Che meraviglia il Portogallo, a me è piaciuto davvero tanto e ne ho un ricordo meraviglioso! Infatti faccio fatica a trovare una meta per l'estate di quest'anno perchè sono rimasta molto legata a quella dell'anno scorso! Se hai bisogno di qualche consiglio su itinerari ed informazioni varie le trovi qui sul blog, altrimenti chiedi pure, sono a tua disposizione!

  • Chiara Pancaldi

    Aprile 15, 04 2015 08:58:21

    Come ti capisco Luna, pensa che io qui in Italia non guido MAI in autostrada, e fare un'esperienza del genere per la prima volta all'estero è stato qualcosa che non dimenticherò per un bel pezzo!

  • Chiara Pancaldi

    Aprile 15, 04 2015 08:59:44

    Io ammetto che faccio fatica con qualsiasi tipo di salita, anche se lieve, però quella in Portogallo è stata davvero durissima!

  • Chiara Pancaldi

    Aprile 15, 04 2015 09:01:14

    Ah ah Elena, mi immaginavi troppo avventurosa, in realtà durante tutti i viaggi in macchina guida il mio fidanzato, anzi molto spesso nelle tratte lunghe mi faccio anche delle gran belle dormite! 🙂

  • Chiara Pancaldi

    Aprile 15, 04 2015 09:03:00

    Eh adesso mi avete incuriosita, dove proverete la vostra prima esperienza di guida all'estero? E' vero, i piedi con un po' di riposo tornano come nuovi, ma le esperienze che si vivono rimangono per sempre!

  • Chiara Pancaldi

    Aprile 15, 04 2015 09:03:51

    Eh sì, Praga ha sempre un suo fascino, e arrivarci nelle vicinanze con i propri mezzi…anche! 🙂

  • Federica

    Aprile 16, 04 2015 09:24:42

    mi piacciono tutte un sacco le tue soddisfazioni… ma risparmiare su di me che sono "accorta" ha un fascino speciale!

  • Chiara Pancaldi

    Aprile 20, 04 2015 05:51:53

    Grazie Fede, in effetti anch'io cerco sempre di non farmi scappare le occasioni gratis per visitare qualche posto nuovo…primi fra tutti i musei gratis ogni prima domenica del mese! 🙂

  • Lucia Lesley

    Marzo 17, 03 2017 06:51:11

    Io aggiungo la soddisfazione di scegliere un posto…una meta… e non esserne delusi…anzi, tornare a casa con molto più di quanto ci si aspettava…ecco…questa per me è una gran bella soddisfazione, oltre, sicuramente, al risparmiare qualcosa 😉

    • Chiara

      Marzo 19, 03 2017 06:46:47

      E’ vero Lucia, ecco un’altra soddisfazione da inserire nella lista! 🙂

Leave a Reply