Idee per un Halloween alternativo a Bologna: The Vitruvio Horror Live Show

Siete alla ricerca di un’idea originale per festeggiare Halloween in maniera alternativa?

Siete di Bologna e dintorni e siete stanchi delle solite feste in maschera organizzate per la sera del 31 ottobre?

Dopo avervi già parlato del nostro Halloween a Comacchio (dove abbiamo festeggiato per le strade del borgo nel 2011 e nel 2013), oggi vi voglio far conoscere un’altra interessante iniziativa che si svolge nelle zone limitrofe del centro cittadino: The Vitruvio Horror Live Show.

Idee per un Halloween alternativo a Bologna: The Vitruvio Horror Live Show

Vitruvio è un’associazione culturale bolognese che organizza visite guidate per mettere in risalto angoli della città poco conosciuti o caratterizzati da un passato storico particolarmente interessante.

Per il settimo anno di fila, dal 30 ottobre al 2 novembre, l’associazione ha messo in scena una serie di spettacoli in pieno stile Halloween, fondendo la classica visita guidata con una rappresentazione teatrale dove lo spettatore non si limita ad assistere senza intervenire, ma nella quale si immerge completamente.

Fra i principali spettacoli che dalle 19 alle 23 venivano riproposti ogni ora, abbiamo scelto “Quando le streghe si specchiano sull’acqua”, che si svolgeva all’interno del Parco di Villa Angeletti, con ingresso da via de’ Carracci, proprio di fronte alla stazione centrale di Bologna.

Il punto di ritrovo per tutti i partecipanti è il monumento della Formica, al quale spetta il compito di delimitare una linea immaginaria tra il mondo dei vivi e l’Aldilà. E’ proprio da quest’ultimo che emerge Mariolina, una simpatica strega buona bolognese che guiderà il gruppo in un itinerario all’interno del parco tra aneddoti e leggende misteriose.

Idee per un Halloween alternativo a Bologna: The Vitruvio Horror Live Show

Mariolina, la strega chiacchierona

Qui, tra scenari illuminati soltanto dalla debole luce delle candele e lugubri melodie, incontreremo le Burde, ovvero le streghe dell’acqua responsabili della tragica separazione tra il barcaiolo Gutturio e la sua futura sposa Desolina. Ma non preoccupatevi, anche se queste streghe cercheranno di impressionarvi con macabri incantesimi e sortilegi, più che paurose risulteranno essere buffe e sbadate!

Idee per un Halloween alternativo a Bologna: The Vitruvio Horror Live Show

Le Burde, o Streghe dell’Acqua

Idee per un Halloween alternativo a Bologna: The Vitruvio Horror Live Show

Idee per un Halloween alternativo a Bologna: The Vitruvio Horror Live Show

Quindi, se non volete rinunciare alla festa più paurosa dell’anno ma allo stesso tempo volete viverla con quel tocco di ironia che non guasta mai, questo è davvero il posto che fa per voi, perché qui il divertimento è decisamente assicurato!

Idee per un Halloween alternativo a Bologna: The Vitruvio Horror Live Show

Idee per un Halloween alternativo a Bologna: The Vitruvio Horror Live Show

Idee per un Halloween alternativo a Bologna: The Vitruvio Horror Live Show

Idee per un Halloween alternativo a Bologna: informazioni pratiche

Le visite guidate hanno posti limitati, quindi è necessario prenotare con un po’ di anticipo inviando un’email ad associazione.vitruvio@gmail.com, indicando il numero delle persone e lo spettacolo al quale si vuole assistere. In breve tempo l’associazione vi darà la conferma o meno sulla disponibilità dei posti e, in caso negativo, vi fornirà le possibili alternative.

Il biglietto si paga direttamente sul posto e, in questo caso, ha un costo di 12 Euro. In occasione della manifestazione di Halloween è stata inserita la possibilità di acquistare un abbonamento a prezzo ridotto (32 Euro anziché 36) che comprendeva tre spettacoli a scelta tra quelli proposti in calendario.

Il percorso si snoda interamente all’interno del parco, fino a raggiungere il canale Navile, quindi vi consiglio un abbigliamento pesante e scarpe comode e che non abbiate paura di rovinare, in alcuni tratti ci si addentra nell’erba e tornati a casa dovrete fare i conti con un bel po’ di fango!

Idee per un Halloween alternativo a Bologna: The Vitruvio Horror Live Show

Lo Staff al gran completo

14 commenti

  • Sara L’Esploratrice

    ottobre 26, 10 2016 01:35:22

    Dai, che iniziativa carina. Almeno qualcosa di originale da fare durante questa festività! 🙂

    • Chiara

      ottobre 27, 10 2016 12:20:19

      Vero Sara? Anch’io ero un po’ stanca delle solite feste!

  • Cassandra Testa

    ottobre 26, 10 2016 02:30:45

    Che idea! Sicuramente una serata di halloween di gran effetto.

    • Chiara

      ottobre 27, 10 2016 12:20:47

      Esatto Cassandra, davvero una serata originale!

  • Girovagandoconstefania

    ottobre 26, 10 2016 05:09:23

    Bella iniziativa! Ormai questa festività sta diventando sempre più popolare anche da noi.

    • Chiara

      ottobre 27, 10 2016 12:22:33

      Sì Stefania, iniziano ad organizzare eventi carini anche qui in Italia!

  • Valeria

    ottobre 26, 10 2016 08:57:12

    Mi sarebbe piaciuto da morire!

    • Chiara

      ottobre 27, 10 2016 12:22:55

      Infatti non è stato per niente male! 🙂

  • Camilla Assandri

    ottobre 27, 10 2016 11:20:54

    che iniziativa carina e molto originale… finalmente qualcosa di diverso! 😀

    • Chiara

      ottobre 27, 10 2016 11:52:26

      Vero Camilla, è piaciuto anche a me fare qualcosa di diverso!

  • Agnese – I’ll B right back

    ottobre 27, 10 2016 01:21:28

    Un’idea davvero simpatica! In queste occasioni si cerca sempre di trovare una festa o un evento un po’ diverso dal solito per non ritrovarsi a fare sempre le stesse cose. Questa mi sembra sicuramente una trovata originale 🙂

    • Chiara

      ottobre 27, 10 2016 11:53:55

      E’ vero Agnese, anche per quest’anno ho già in mente un paio di idee un po’ originali…devo solo scegliere! 🙂

  • Elisa e Dintorni

    ottobre 28, 10 2016 09:21:18

    Che iniziativa divertente e diversa dalle solite proposte! Sarebbe bello prendervi parte 🙂

    • Chiara

      ottobre 28, 10 2016 11:05:04

      Vero Elisa! A parte la serata un po’ fresca, anche a me è piaciuta molto! 🙂

Lascia un Commento