Cosa vedere a Grazzano Visconti, il borgo uscito da un libro delle fiabe

In questi anni ho visitato parecchi borghi italiani: alcuni mi hanno stupito, altri sono riusciti a riportarmi indietro nel tempo, altri ancora mi hanno un po’ deluso nonostante le recensioni positive con le quali venivano presentati. Ma ce n’è uno nel quale ho davvero respirato un’atmosfera magica e da fiaba, nel quale sembra sempre festa in qualsiasi giorno dell’anno: questo borgo è Grazzano Visconti, a pochi chilometri da Piacenza.

Cosa vedere a Grazzano Visconti, il borgo uscito da un libro delle fiabe

Grazzano Visconti è tutto sommato un borgo relativamente recente: è infatti nel primo decennio del 1900 che Giuseppe Visconti ristruttura completamente le fatiscenti case coloniche del centro trasformandole in piacevoli abitazioni medievali, rendendo attuale la disposizione degli edifici. Questa totale opera di rifacimento ha dato nuova linfa vitale al villaggio, che comincia ad arricchirsi di laboratori e botteghe artigiane; queste hanno poi resistito con costanza fino ai nostri giorni, contribuendo con un valore aggiunto alla fama del borgo ed attirando così un flusso sempre maggiore di turisti.

Cosa vedere a Grazzano Visconti, il borgo uscito da un libro delle fiabe

Cosa vedere a Grazzano Visconti, il borgo uscito da un libro delle fiabe

Cosa vedere a Grazzano Visconti, il borgo uscito da un libro delle fiabe

Ma nonostante questa nuova veste moderna, Grazzano Visconti conserva al suo interno un cuore antico, un nucleo medievale di notevole bellezza: è il castello trecentesco, che l’allora Signore di Milano Gian Galeazzo Visconti concesse di costruire per la sorella Beatrice sulle terre di loro proprietà, circondato oggi da un enorme parco, caratterizzato da elementi tipici del giardino all’italiana.

Le visite al castello e al parco sono esclusivamente guidate ed hanno un costo di 7 Euro.

Cosa vedere a Grazzano Visconti, il borgo uscito da un libro delle fiabe

Cosa vedere a Grazzano Visconti, il borgo uscito da un libro delle fiabe

Cosa vedere a Grazzano Visconti, il borgo uscito da un libro delle fiabe

Nella prima parte dell’itinerario ci si immerge completamente nel verde del parco, che saprà affascinarvi sì con statue e fontane, ma soprattutto con la resistenza dei suoi alberi secolari. I due elementi sicuramente più singolari sono il Labirinto e la Casetta per i giochi dei bambini, costruita in muratura come se fosse vera, ma con dimensioni ridotte!

Cosa vedere a Grazzano Visconti, il borgo uscito da un libro delle fiabe

Platano secolare

Cosa vedere a Grazzano Visconti, il borgo uscito da un libro delle fiabe

Cosa vedere a Grazzano Visconti, il borgo uscito da un libro delle fiabe

Labirinto

Cosa vedere a Grazzano Visconti, il borgo uscito da un libro delle fiabe

Casetta per i giochi dei bambini

Dagli immensi giardini si passa al suggestivo cortile del castello (purtroppo l’unica parte visitabile perché non si può accedere negli ambienti interni) ed è proprio qui che si fa la conoscenza di Aloisa, la statua raffigurante il fantasma del castello. Infatti, quale castello degno di questo nome non ha qualche presenza che si aggira per le sue stanze?

Cosa vedere a Grazzano Visconti, il borgo uscito da un libro delle fiabe

Cosa vedere a Grazzano Visconti, il borgo uscito da un libro delle fiabe

Cosa vedere a Grazzano Visconti, il borgo uscito da un libro delle fiabe

Aloisa è forse un fantasma un po’ atipico, è una signora grassoccia e non troppo alta, e la leggenda racconta che sia stata proprio lei a descrivere le proprie fattezze fisiche, guidando la mano del medium che la stava disegnando! Si narra anche che la povera signora avesse sofferto pene d’amore quand’era in vita, e che per questo motivo sia poi diventata la protettrice degli innamorati.

Cosa vedere a Grazzano Visconti, il borgo uscito da un libro delle fiabe

Statua di Aloisa

Oltre al parco e al castello è però anche bello perdersi per le vie e le piazzette del centro storico vero e proprio di Grazzano Visconti, ammirando i suoi palazzi caratteristici, le sue chiesette antiche e i numerosi negozietti artigianali e di souvenir. Dal punto di vista culturale e di promozione turistica questo borgo è davvero molto attivo: in qualsiasi periodo dell’anno potrete infatti ritrovarvi immersi in ogni sorta di eventi, rievocazioni storiche e feste in costume per tutte le età e tutti i gusti.

Cosa vedere a Grazzano Visconti, il borgo uscito da un libro delle fiabe

Cosa vedere a Grazzano Visconti, il borgo uscito da un libro delle fiabe

Cosa vedere a Grazzano Visconti, il borgo uscito da un libro delle fiabe

La visita di Grazzano Visconti può inoltre essere abbinata ad uno dei tanti castelli presenti sul territorio piacentino: noi per il nostro itinerario in giornata abbiamo scelto quelli dRivalta ed Agazzone, ma se volete avere un elenco completo delle attrazioni delle vicinanze potrete consultare il sito dei Castelli del Ducato di Parma e Piacenza. Di sicuro troverete qualcosa di vostro interesse!

22 commenti

  • Michela

    dicembre 20, 12 2015 07:48:55

    Che borgo davvero carino! Avevo pensato di andare a farci un salto prossimamente perchè ne avevo sentito parlare, ora dopo averne letto ho ancora più voglia di andarci!!

    • Chiara

      dicembre 21, 12 2015 12:26:42

      Ciao Michela, infatti fai davvero bene! Secondo me è caratteristico in qualsiasi stagione tu decida di andare! 🙂

  • Stella Nieri

    marzo 08, 03 2017 12:34:00

    Ciao Chiara, ma come fai a trovare sempre di queste perle di posti? Che bello! Ed è apprezzabile lo sforzo di promozione territoriale che purtroppo non è né scontato né riscontrabile ovunque. un abbraccio e grazie per averci fatto sognare 🙂

    • Chiara

      marzo 10, 03 2017 02:17:06

      Grazie Stella per le tue parole, sono contenta di averti trasportato in questo luogo da fiaba! 🙂

  • Girovagandoconstefania

    marzo 08, 03 2017 01:58:31

    Anche se è abbastanza vicino a casa mia non ci sono mai stata! Sembra davvero bello e poi mi piacciono i borghi medievali 🙂

    • Chiara

      marzo 10, 03 2017 02:17:51

      In effetti posso inserire Grazzano Visconti fra i borghi più belli visitati finora!

  • mariacarla

    marzo 08, 03 2017 02:06:00

    E’ un paese veramente bellissimo e delizioso. Forse un pò turistico. TI riporta ad un tempo passato . Una gita veramente gradevole soprattutto se si hanno dei bambini

    • Chiara

      marzo 10, 03 2017 02:18:30

      Infatti Mariacarla, ti posso assicurare che è bello sia con bambini che senza!

  • Carmen

    marzo 08, 03 2017 04:28:06

    Ma che borgo carinissimo!!! Grazie a te sto scoprendo tante mete italiane bellissime…dalle foto sembra davvero un posto da fiaba!!! Ogni tanto io e mio marito andiamo a Parma a trovare i vecchi amici di università e ne approfittiamo sempre per fare un giretto nei dintorni…la prossima volta potremmo pensare di fermarci qualche giorno in più e visitare questo borgo. Grazie 😉 un abbraccio!!!

    • Chiara

      marzo 10, 03 2017 02:19:22

      Infatti Carmen se capitate da quelle parti una piccola deviazione ora è quasi d’obbligo! 🙂

  • In viaggio con Dorothy

    marzo 08, 03 2017 07:39:55

    Le leggende e i castelli fanno subito fiaba! E poi non capita spesso che come protagonista di una leggenda di un castello ci sia una donnina grassottella e bassina come Aloisa!!! Bellissima storia e bellissimo borgo! 🙂

    • Chiara

      marzo 10, 03 2017 02:20:30

      Concordo, questa presenza ha caratteristiche fisiche un po’ diverse dai soliti fantasmi! 🙂

  • Claudia B. Voce del Verbo Partire

    marzo 08, 03 2017 08:44:49

    Se ti occupassi di food ti direi che sai sempre pendermi per la gola! Traduzione per dire che Grazzano Visconti fa parte delle uscite che vorrei fare entro l’anno. Ho iniziato nel 2016 con i Castelli del Ducato e sai, è impossibile fermarsi! Una delle prossime domeniche voglio proprio fare un’uscita in questo bel paese dal sapore magico.
    Dimmi una cosa: considerando che gli interni non si possono comunque vedere, ti senti di consigliare la visita guidata ai giardini e al cortile, oppure col senno di poi ti limiteresti al borgo?
    A presto,
    Claudia B.

    • Chiara

      marzo 10, 03 2017 02:23:12

      Ciao Claudia, anche se non si possono vedere gli interni io consiglierei comunque il giro del parco, sarà stata l’atmosfera un po’ magica che regnava tutto intorno ma a me è piaciuto! Fammi sapere se capiti da quelle parti…la primavera è alle porte e sono sicura che entro la fine del 2017 riuscirai a vedere questo borgo incantato! 🙂

  • vagabondele

    marzo 09, 03 2017 12:22:34

    Sembra che io sia destinata a seguire le tue orme!!
    Bello Grazzano Visconti

    • Chiara

      marzo 10, 03 2017 02:24:33

      E felice io di darti sempre qualche ispirazione di viaggio! 🙂

  • Valeria

    marzo 09, 03 2017 04:16:01

    Fantastico! Adoro queste perle nascoste 😉

    • Chiara

      marzo 10, 03 2017 02:25:15

      Sono contenta di avertelo fatto scoprire Valeria!

  • Paola

    marzo 10, 03 2017 09:31:13

    I borghi medioevali sono tra i miei preferiti!! In questa zona non sono peró mai stata… devo farci un pensierino! Ps: bellissime foto!

    • Chiara

      marzo 10, 03 2017 02:25:55

      Grazie Paola, Grazzano Visconti è in assoluto uno dei borghi più belli visitati finora! 🙂

  • Elisa e Dintorni

    marzo 13, 03 2017 12:04:35

    Ciao Chiara, ci sono stata qualche annetto fa e confermo tutto quello che hai detto. Anche a me è piaciuto tantissimo Grazzano Visconti

    • Chiara

      marzo 13, 03 2017 02:26:09

      Secondo me è una delle mete imperdibili per una bella gita domenicale! 🙂

Lascia un Commento