Alloggi per studenti a Milano: più facile trovarli grazie ad Uniplaces

Prova ad immaginarti questo scenario: hai poco meno di 20 anni, ti sei appena diplomato e il tuo più grande sogno sarebbe quello di iscriverti ad una facoltà universitaria di un certo livello. Magari a Milano, una delle città più dinamiche e ricche di opportunità del nord Italia.

Fin qui tutto bene, a parte il fatto che abiti in un paesino di campagna immerso nella nebbia, difficile da trovare anche sugli atlanti geografici più dettagliati.

La soluzione naturale, dopo attente valutazioni, rimane quella del trasferimento.

E qui sorge il primo, grosso problema: dove posso alloggiare in una città a me sconosciuta, che ho sentito nominare soltanto in maniera sporadica tramite Internet o su qualche guida di viaggio? Mi ritroverò di notte in un ostello di dubbia fama mentre di giorno cammino senza sosta in cerca di un alloggio perlomeno dignitoso? Sarò talmente stanco ed avvilito da tornare al mio paese natale ancora prima che siano iniziati i corsi universitari?

Tutto questo, probabilmente, poteva accadere qualche anno fa.

Adesso, per fortuna, ci sono utili strumenti che possono venirti incontro ed aiutarti a risolvere problemi che a volte sembrano insormontabili.

Uno di questi, ad esempio, è il sito di Uniplaces.

Alloggi per studenti a Milano: più facile trovarli grazie ad Uniplaces

Alloggi per studenti a Milano: che cos’è Uniplaces e come funziona

Uniplaces è la nuova piattaforma che aiuta non solo gli studenti, ma anche i lavoratori o chi necessita di espatriare per motivi di vario genere, a trovare abitazioni a medio-lungo termine nelle principali città di Europa.

Dal 2013, anno del suo lancio, questo sito si è fatto strada fino a diventare lo strumento più utilizzato dagli studenti che cercano un alloggio in città diverse dalla propria.

La ricerca di appartamenti o stanze avviene in pochi e semplici passi: per prima cosa si seleziona la città di interesse (in questo caso procediamo con l’esempio degli affitti per studenti a Milano, ma potreste spaziare in altre 30 destinazioni europee), per poi circoscrivere in modo sempre più dettagliato la vostra area di interesse, tramite la piantina che vi si aprirà sulla sinistra. Da qui potete individuare il quartiere che fa più al caso vostro. 

Alloggi per studenti a Milano: più facile trovarli grazie ad Uniplaces

Una volta delimitata la zona prescelta, potrete valutare tutti gli alloggi disponibili suddivisi per fasce di prezzo, e per ognuno di questi visualizzare una scheda specifica: in particolare, verranno elencate tutte le principali caratteristiche della struttura, la disponibilità e le condizioni di affitto definite dal proprietario dell’immobile, e, dove presenti, anche le eventuali recensioni degli affittuari precedenti.

Dopo aver individuato la sistemazione più adatta alle vostre esigenze, non vi resterà che inviare una richiesta di prenotazione al proprietario dell’alloggio, che vi risponderà nel giro di 48 ore.

Se la vostra richiesta verrà accettata, non vi resta che iniziare a preparare le valigie!

Uniplaces vi consente di completare la parte più impegnativa del vostro trasferimento comodamente da casa, e non dovrete più perdere tempo prezioso girando per le strade di Milano alla ricerca di una sistemazione improvvisata.

Alloggi per studenti a Milano: cosa vedere in città

Riepilogando: avete scelto di proseguire i vostri studi universitari a Milano, avete selezionato e prenotato il vostro alloggio da studente fuori sede prima di imbarcarvi in questa nuova avventura, avete fatto la valigia pieni di speranze e adesso vi ritrovate a vagare tra i Navigli del celebre capoluogo lombardo.

Allora perché non utilizzare un po’ del tempo risparmiato nella ricerca dell’alloggio per andare ad esplorare alcune delle attrazioni principali di questa trafficata città?

Milano non offre forse le stesse bellezze artistiche di altre città italiane, ma alcuni suoi luoghi di interesse meritano comunque di essere scoperti.

Alloggi per studenti a Milano: più facile trovarli grazie ad Uniplaces

Primo fra tutti lo splendido Duomo, simbolo indiscusso della città, insieme all’altrettanto famoso Castello Sforzesco.

Se vi piace l’arte non potete perdervi l’affrescatissima chiesa di Chiesa di San Maurizio (non per niente definita come la “Cappella Sistina milanese”), il celebre Cenacolo di Leonardo da Vinci nel Convento di Santa Maria delle Grazie e la visitatissima Pinacoteca di Brera.

Non siete grandi amanti di cultura e musei? Niente paura! Non resta che consolarvi con qualche “vasca” nella mondana Galleria Vittorio Emanuele, proprio a lato del Duomo.

Ma fate attenzione: il vostro portafogli potrebbe uscirne parecchio alleggerito! 

– Post in collaborazione con Uniplaces – 

Leave a Reply