Dove mangiare bene a Budapest spendendo poco: il Ruin Pub Púder

Proprio in un articolo di pochi giorni fa, vi avevo spiegato che cosa sono i Ruin Pubs di Budapest e perché vale assolutamente la pena farci un salto se siete in città. 

Oggi mi voglio concentrare soprattutto su uno di essi, il Púder, nel quale ho avuto modo di cenare la penultima sera del mio soggiorno a Budapest e che mi è piaciuto particolarmente sia per la location che per i piatti assaggiati. Un’ottima soluzione per chi è alla ricerca di dove mangiare bene a Budapest spendendo poco!

Dove mangiare bene a Budapest spendendo poco: il Ruin Pub Púder

Dove mangiare bene a Budapest spendendo poco: la location del Púder

Il Ruin Pub Púder si trova proprio all’inizio di Raday Utca che, per chi non lo sapesse, è una delle strade più gremite di locali di tutta Budapest: la concorrenza qui è quindi piuttosto alta, ma altrettanto elevato è il numero di turisti o gente del posto che ogni sera si riversa fuori per cenare o semplicemente bere qualcosa in compagnia.

Questo locale si compone di due parti: una coloratissima sala interna, dove si trovano la maggior parte dei coperti, e una fila di tavolini esterni, dove ci siamo sistemati noi per cercare di sconfiggere il caldo di metà agosto. E’ la parte interna a rispecchiare più di tutte lo stile tipico dei Ruin Pubs: pareti decorate in ogni centimetro quadrato, grossi tubi di metallo a vista che attraversano il soffitto, sedie e tavoli di diverse dimensioni e colori. Il tutto però accostato senza eccedere, anzi contribuendo a creare un ambiente vivace e giovanile. Per chi vuole c’è anche un piccolo salottino più rilassante ed intimo al piano superiore, dal quale si può osservare il resto dell’ambiente dall’alto.

Dove mangiare bene a Budapest spendendo poco: il Ruin Pub Púder

Dove mangiare bene a Budapest spendendo poco: il Ruin Pub Púder

Dove mangiare bene a Budapest spendendo poco: il Ruin Pub Púder

Ma quello che differenzia il Púder dagli altri locali è la sua idea innovativa di unire gastronomia e servizi culturali, proponendo spesso serate a tema che variano dalla musica alla letteratura: quando siamo stati noi non c’erano però eventi in programma.

Dove mangiare bene a Budapest spendendo poco: cosa abbiamo assaggiato al Púder

Ma veniamo al succo del discorso: cosa abbiamo mangiato al Púder e quanto abbiamo speso? In questo locale si può decidere sia di fare una cena completa oppure semplicemente bere qualcosa accompagnandolo con qualche snack meno impegnativo: sul sito del locale, ad ogni modo, potrete visualizzare il menù completo in ogni sua parte. Noi abbiamo scelto di iniziare con un antipasto tipico ungherese, il Goulash (che fortunatamente per me non si è rivelato così piccante!), per poi proseguire con due piatti unici, uno a base di anatra e l’altro di trota al forno, entrambi molto teneri e gustosi.

Dove mangiare bene a Budapest spendendo poco: il Ruin Pub Púder

Dove mangiare bene a Budapest spendendo poco: il Ruin Pub Púder

E al termine del pasto vuoi forse alzarti senza regalarti un attimo di dolcezza? Detto fatto, semifreddi al cioccolato e alla vaniglia per noi! Il tutto (bere incluso) con poco meno di 20 Euro a testa, conto comunque perfettamente in linea con i costi della capitale nelle sue zone più centrali. Ah, e per chi ama la birra, qui ne troverete una vasta scelta, sia alla spina che in bottiglia!

Dove mangiare bene a Budapest spendendo poco: il Ruin Pub Púder

Dove mangiare bene a Budapest spendendo poco: il Ruin Pub Púder

Se anche voi volete provare questo locale, ecco tutti i riferimenti necessari: 

Púder

Indirizzo: Raday utca 8, Budapest (Ungheria)

Email:  puder@puderbar.hu 

Telefono: +36 (1) 210 7168

Aperto tutti i giorni dalle 12 all’1 di notte 

4 commenti

  • Stamping the world

    settembre 03, 09 2017 11:33:52

    siiiii ci sono stata anche io in questo ruin, e ci ho anche mangiato! Tornerei a Budapest anche domani!!! 🙂

    • Chiara

      settembre 04, 09 2017 12:39:20

      Pensa che coincidenza! 🙂 Idem, tornerei subito a Budapest anche se l’ho lasciata da poco!

  • Celeste

    settembre 20, 09 2017 10:52:47

    Che peccato essere venuta a conoscenza di questi locali favolosi solo ora, con appena 5 anni di ritardo xD
    Ti confesso che, come Stefania, anch’io a Budapest tornerei anche domani, quindi chissà se un giorno…

    • Chiara

      settembre 21, 09 2017 12:16:14

      Così potrai recuperare i Ruin Pubs che ti sei persa! 🙂

Leave a Reply