Vacanze estate 2018 on the road: i miei progetti di quest’anno

Ormai siamo arrivati a giugno inoltrato e, anche i più ritardatari, devono in qualche modo iniziare a pensare dove trascorrere le tanto agognate vacanze estive 2018: se anche voi appartenete ancora alla vasta schiera degli indecisi, potrebbe venirvi in aiuto la classifica stilata dal sito eDreams in merito alle tendenze di viaggio per questa estate, che potrebbe fornirvi qualche spunto interessante e magari decisivo per scegliere in modo più consapevole la vostra destinazione delle vacanze dell’estate 2018.

Vacanze estate 2018 on the road: i miei progetti di quest'anno

Vacanze estate 2018: la scelta dell’on the road

Personalmente, è da un po’ che ho deciso la meta delle vacanze estive di quest’anno, e credo che andrò sicuramente in controtendenza rispetto alla maggior parte degli italiani, che ogni anno sembrano prediligere le destinazioni in cui mare fa rima con relax.

Non amando troppo la vita da spiaggia, e volendo essere il più libera e indipendente possibile nei miei spostamenti, ho fatto dell’on the road la mia tipologia ideale di vacanza estiva: niente mi rende più felice del riuscire a costruirmi un itinerario su misura, studiato nei minimi dettagli un pezzo alla volta. Certo, l’impegno rispetto a un viaggio preconfezionato è sicuramente notevole, ma la soddisfazione di creare un tour cucito minuziosamente sulle mie esigenze, assolutamente impagabile.

La lunga serie dei viaggi on the road estivi è iniziata nel 2013, e continua senza sosta ancora oggi: è proprio in occasione di uno di questi viaggi, ovvero due settimane in giro per la Normandia, che è nata anche l’idea di questo blog. A quello, poi, sono seguite altre destinazioni esplorate con la stessa metodologia, come Slovacchia, Portogallo, Andalusia e Ungheria, solo per citarne alcune.

Vacanze estate 2018 on the road: i miei progetti di quest'anno

Vacanze estate 2018: i miei progetti di quest’anno

Il progetto per le vacanze estive di quest’anno è abbastanza impegnativo, perché è uno dei più lunghi che abbia organizzato finora: mi sposterò per la prima volta in direzione Europa del Nord, raggiungendo la Danimarca in macchina. La distanza è notevole, e per questo ho deciso di spezzare il viaggio sia di andata che di ritorno, fermandomi in Germania. 

Sto ancora definendo gli ultimi dettagli, ma l’itinerario è quasi del tutto deciso, e prevede il giro completo dell’intera nazione con tappa finale proprio nella capitale Copenhagen.

Vacanze estate 2018 on the road: i miei progetti di quest'anno

E voi? Sapete già che cosa fare per le prossime vacanze estive 2018 o siete ancora in alto mare con l’organizzazione? Fatemelo sapere qui sotto nei commenti!

Leave a Reply